Gualdo Tadino, ha aspettato la ex per strada e le ha detto 'ti ammazzo' poi la coltellata - Tuttoggi

Gualdo Tadino, ha aspettato la ex per strada e le ha detto ‘ti ammazzo’ poi la coltellata

Redazione

Gualdo Tadino, ha aspettato la ex per strada e le ha detto ‘ti ammazzo’ poi la coltellata

L'uomo è in carcere con l'accusa di tentato omicidio. Aveva precedenti penali specifici
Ven, 24/03/2017 - 11:41

Condividi su:


Gualdo Tadino, ha aspettato la ex per strada e le ha detto ‘ti ammazzo’ poi la coltellata

L’ha aspettata per strada dove sapeva che lei prima o poi sarebbe passata e l’ha aggredita. Un vero e proprio agguato quello messo in atto dal 29enne nigeriano arrestato per tentato omicidio per aver accoltellato la sua ex fidanzata mercoledì pomeriggio a Gualdo Tadino.

Secondo quanto emerso dalle parole della stessa vittima che, fortunatamente è stata dimessa in serata dopo essere stata medicata per la ferita riportata al volto e per quelle riportate alle mani – con cui ha tentato inutilmente di difendersi -, non si erano dati un appuntamento, ma era lui che ha deciso di aggredirla dopo la fine della loro relazione.

Erano stati insieme nell’ultimo periodo, ma poi, per volere di lei la storia era finita. Lui, come purtroppo spesso accade, non aveva accettato la fine di questa relazione e ha deciso di macchiarsi di un terribile delitto. Ha preso un coltello da cucina e ha atteso per strada la ex. L’ha minacciata di morte e poi l’ha colpita. Lei si è messa ad urlare e lui è scappato. Ma i  carabinieri lo hanno trovato poco dopo nel quartiere San Rocco e lo hanno arrestato per tentato omicidio. Il 29enne è un senza fissa dimora con alcuni precedenti penali specifici per reati contro la persona.

Aggiungi un commento