Giudice di Pace, approvato emendamento riapertura, Gubbio e Gualdo esultano - Tuttoggi

Giudice di Pace, approvato emendamento riapertura, Gubbio e Gualdo esultano

Davide Baccarini

Giudice di Pace, approvato emendamento riapertura, Gubbio e Gualdo esultano

In commissione riaperti termini per il ritorno degli Uffici / Si attende approvazione del "Milleproroghe" da Camera e Senato
Mer, 18/02/2015 - 11:10

Condividi su:


Le Commissioni Congiunte Affari Costituzionali e Bilancio della Camera hanno approvato la notte scorsa per l’Aula il provvedimento cosiddetto Milleproroghe, firmato anche del parlamentare umbro Walter Verini.

Nel testo sono stati approvati anche gli emendamenti e sub-emendamenti che fissano la riapertura dei termini per le domande, relative alla riapertura degli Uffici del giudice nei comuni in cui era stato soppresso, compresi quindi Gualdo Tadino e Gubbio.

Il provvedimento verrà approvato dalla Camera in questi giorni. Successivamente, passerà al Senato, dove si prevede un’altrettanto rapida approvazione (anche per evitare la scadenza del Decreto). Si può quindi ritenere che il testo possa essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale a breve termine. Dopodiché, i Comuni interessati potranno attrezzarsi per formulare, come da norme di legge, le domande per il funzionamento degli Uffici del Giudice di Pace.

“Ringraziamo per l’impegno profuso l’Onorevole Verini – sottolineano il Sindaco di Gualdo Tadino Massimiliano Presciutti e il primo cittadino di Gubbio Filippo Maria Stiratiche a dispetto di giudizi superficiali di alcuni, insieme a noi sindaci sta portando avanti un lavoro concreto sul tema del mantenimento del Giudice di Pace nel territorio. Questa notizia è la conferma, come su altre questioni, che l’impegno e il lavoro congiunto delle istituzioni ai vari livelli può portare a risultati tangibili. In attesa dell’approvazione definitiva del Decreto, sarà nostra cura proseguire nel percorso intrapreso in questi mesi. Anche in questo caso alle polemiche gratuite e fuori luogo rispondiamo con dati di fatto”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!