Giovani europei a Norcia per la “ricostruzione” sociale - Tuttoggi

Giovani europei a Norcia per la “ricostruzione” sociale

Redazione

Giovani europei a Norcia per la “ricostruzione” sociale

Lunedì 16 settembre verranno presentati i risultati delle attività finanziate dall’Agenzia Nazionale Giovani nell’ambito del programma Corpo Europeo di Solidarietà
Sab, 14/09/2019 - 16:59

Condividi su:


Giovani europei a Norcia per la “ricostruzione” sociale

Laboratori per bambini, anziani e disabili, festival di musica e di teatro, eventi in piazza per la comunità. I giovani europei si mobilitano per ricostruire il tessuto sociale di Norcia, sfaldato dopo il terremoto del 2016. Sono i ragazzi del progetto “Europe for Norcia/Europe for Solidarity” – coordinato dall’Associazione Kora in Umbria, in collaborazione con il Comune di Norcia e finanziato dall’Agenzia Nazionale dei Giovani nell’ambito delle attività del Corpo Europeo di Solidarietà – che ha coinvolto ad oggi 180 volontari, provenienti da 25 nazioni europee, impegnati in Abruzzo, Marche e Umbria.

Lunedì 16 settembre alle 11,30 presso il Centro di Valorizzazione di Norcia verranno presentati i risultati di queste attività alla presenza dei volontari che racconteranno la loro esperienza. Interverranno il direttore generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, Domenico De Maio, che consegnerà i certificati Youthpass ai volontari, e il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno.

«Il lavoro che questi giovani stanno facendo sul territorio è molto importante per la popolazione, perché anche nella “ricostruzione” della normalità si gioca una partita necessaria. E i ragazzi del Corpo Europeo di Solidarietà stanno dando un contributo concreto grazie alle numerose iniziative messe in campo che riescono così ad incidere positivamente sulla quotidianità della cittadinanza» sottolinea Domenico De Maio, direttore generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani.


Condividi su:


Aggiungi un commento