Giovane trovato morto nella stazione Sant'Anna - AGGIORNAMENTI - Tuttoggi

Giovane trovato morto nella stazione Sant’Anna – AGGIORNAMENTI

Redazione

Giovane trovato morto nella stazione Sant’Anna – AGGIORNAMENTI

Il 30enne era stato arrestato anni fà, accusato della morte della ex
Mar, 29/12/2015 - 09:45

Condividi su:


Un giovane di 30 anni, Nicola De Alexandris il suo nome, è stato trovato morto all’interno dei bagni della stazione Sant’Anna, a Perugia. Un’amara scoperta quella degli addetti alle pulizie che per primi sono entrati questa mattina, intorno alle sei, nei locali della stazione ferroviaria. Il giovane, originario di Todi, è stato ritrovato privo di vita in un bagno delle donne. Accanto a lui una siringa: si sospetta dunque che la causa del decesso sia una overdose. Per aprire la porta del bagno, sono intervenuti i vigili del fuoco di Perugia. Sul posto anche l’ambulanza del 118, i carabinieri e il medico legale. Il pm Abbritti ha predisposto l’autopsia, utile a comprendere le reali cause del decesso del giovane, che verrà eseguita nei prossimi giorni.

Finisce così la breve vita di un giovane conosciuto in centro storico a Perugia, e noto anche alle forze dell’ordine per essere stato arrestato nel 2011, con l’accusa di aver venduto una dose letale alla ex fidanzata, Cinzia Grisanti. Quest’ultima, giovane mamma tuderte e originaria di Giano dell’Umbria, era morta a Todi il 12 giugno del 2012, quando aveva solo 27 anni. De Alexandris era stato dunque arrestato con le accuse di spaccio di droga e di morte in conseguenza di altro reato.

©Riproduzione riservata

Ultimo aggiornamento alle 1.34 del 30 dicembre

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!