Giovane rumena adescava uomini in macchina per poi derubarli - Tuttoggi

Giovane rumena adescava uomini in macchina per poi derubarli

Redazione

Giovane rumena adescava uomini in macchina per poi derubarli

Mer, 14/12/2011 - 16:34

Condividi su:


Giovane rumena adescava uomini in macchina per poi derubarli

Una giovane donna rumena è stata denunciata dalla Polizia Provinciale per furto con destrezza ed evasione degli arresti domiciliari. La donna avvicinava uomini anziani e, dopo essersi appartata con loro in auto, li derubava dei loro valori, prediligendo oggetti d’oro che venivano sottratti ai malcapitati con particolare destrezza. A seguito della denuncia presso il Comando della Polizia Provinciale da parte di uno dei derubati, la donna è stata individuata, fermata per l’identificazione e accompagnata presso la Questura di Perugia dove, per mezzo di foto segnaletica, è stata riconosciuta dall’uomo che l’aveva denunciata. La donna era già agli arresti domiciliari per reati simili, ma continuava tranquillamente a mettere a segno nuovi furti.


Condividi su:


Aggiungi un commento