Giovane precipitato dal balcone a Lido Fermo, la prognosi resta riservata

Giovane precipitato dal balcone a Lido Fermo, la prognosi resta riservata

Il folignate è ancora in rianimazione alle ‘Torrette’ I I Carabinieri proseguono le indagini

share

Resta pressochè stabili le condizioni di salute di M.B. il diciasettene di Foligno che domenica pomeriggio è precipitato dal balcone di un appartamento di Lido di Femo dove stava soggiornando in compagnia di amici, e che ha riportato un importante trauma cranico con fratture varie alle osse in diverse parti del corpo.

La sedazione al quale è sottosposto nel reparto di rianimazione viene gradualmente diminuita, ma i sanitari dell’ospedale ‘Le Torrette’ parlano ancora di prognosi riservata.

Sul fatto intanto prosegue l’attività investigativa della Compagnia dei Carabinieri di Fermo, per ora resterebbe la pista dell’accidentalità, considerando le testimonianze dei presenti.

Al momento, i carabinieri della compagnia di Fermo seguono la pista dell’accidentalità, visto che le testimonianze di chi era con lui non hanno fatto emergere altri elementi. Il giovane folignate avrebbe riportato un trauma cranico con alcune fratture ossee in varie parti del corpo.

share

Commenti

Stampa