Giornata per la vita, giovedì 23 febbraio si terrà il convegno "Raconta la vita" - Tuttoggi

Giornata per la vita, giovedì 23 febbraio si terrà il convegno “Raconta la vita”

Redazione

Giornata per la vita, giovedì 23 febbraio si terrà il convegno “Raconta la vita”

Mer, 22/02/2012 - 11:36

Condividi su:


Giovedì 23 e domenica 26 febbraio prossimi la Pastorale Familiare dell’Archidiocesi di Spoleto-Norcia, in collaborazione con il reparto di Ginecologia ed Ostetricia dell’ospedale di Spoleto, ripropone gli eventi previsti per la Giornata della Vita, annullati a causa del maltempo dei giorni scorsi. Quest’anno l’evento ha un sapore particolare di festa: vengono, infatti, ricordati i 50 anni di fondazione del reparto di Ginecologia ed Ostetricia dell’ospedale di Spoleto.

Il convegno “Racconta la vita” è stato riprogrammato per giovedì 23 febbraio alle ore 17.30 presso l’auditorium dell’Istituto per Sovrintendenti P.S. R. Lanari di Spoleto, meglio conosciuto come Scuola di Polizia. Una serie di testimonianze racconteranno la bellezza di una vita piena: una coppia di sposi che ha scelto di portare a termine una gravidanza pur sapendo che il bimbo non sarebbe vissuto; un malato di Sclerosi Multipla racconterà la sua vita piena, bella, degna di essere vissuta nonostante la terribile malattia; la sorella di una ragazza malata di Sclerosi testimonierà il suo impegno nel volontariato; un’ostetrica (in pensione) ripercorrer i 50 anni del reparto di Ginecologia ed Ostetricia dell’ospedale di Spoleto; una suora Missionaria della Carità, quelle fondate da Madre Teresa di Calcutta, racconterà come le religiose accolgono la vita da tutti rifiutata: quella di un malato di lebbra, di un barbone ecc….; un ragazzo che sta uscendo dal tunnel della droga testimonierà come sia possibile tornare alla vita dopo aver attraversato il tunnel della tossicodipendenza; una mamma di un ragazzo tossicodipendente racconterà la gioia di una famiglia che aveva toccato il fondo e che ora è tornata a vivere; una famiglia numerosa – genitori e sette figli – testimonierà sulla bellezza di aver detto si alla vita; moglie e marito racconteranno gli ultimi venti anni della loro vita, quelli trascorsi accanto al fratello di lui che vive in uno stato vegetativo. Modererà l’incontro Benedetta Rinaldi, giornalista Rai e conduttrice a Radio Vaticana. Tra una testimonianza e l’altra ci saranno degli intermezzi musicali eseguiti dal gruppo di ottoni Gerolamo Fantini di Spoleto.

Domenica 26 febbraio, invece, ci sarà la Messa per i nati nell’anno. Tutti i bambini che nel 2011 sono venuti alla luce nel reparto di Ginecologia ed Ostetricia dell’ospedale di Spoleto, ma anche quelli nati in altri nosocomi e residenti nel territorio della Diocesi, si ritroveranno alle ore 11.30 nella basilica di S. Pietro a Spoleto, dove l’Arcivescovo celebrerà la messa. In degli appositi supporti verranno collocate le foto dei neonati.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!