Getta rifiuti e vetri rotti sul lungotevere per allontanare pescatori "Disturbavano il cane" - Tuttoggi

Getta rifiuti e vetri rotti sul lungotevere per allontanare pescatori “Disturbavano il cane”

Davide Baccarini

Getta rifiuti e vetri rotti sul lungotevere per allontanare pescatori “Disturbavano il cane”

Dom, 22/08/2021 - 13:03

Condividi su:


L'uomo deturpava ogni mattina il campo gara di Umbertide, voleva passeggiare col cane senza troppe persone in mezzo | Una volta scoperto si è scusato e ha ripulito tutto evitando la denuncia

Cosa non si fa per amore di un cane. A volte però si esagera, come nel caso di un 70enne pensionato di Umbertide che, per giorni e giorni, si è trasformato in deturpatore seriale del campo gara di pesca e del percorso adiacente sul fiume Tevere per…dare più spazio al suo amico a 4 zampe.

L’uomo, sistematicamente, ogni mattina, per cercare di allontanare i pescatori dalla zona, gettava pezzi di vetro triturato sul percorso principale, creando un grave pericolo non solo per i passanti ma anche per i mezzi di trasporto. Oltre a questo svuotava interi bidoni di rifiuti e, a volte, abbatteva addirittura delle piante, mettendole di traverso sulla via, appoggiando sopra di esse segnali di divieto.

E tutto questo solo per permettere al suo barboncino di correre liberamente lungo le sponde del fiume senza essere disturbato dalla presenza dei pescatori. Il 70enne – che per oltre due settimane l’ha fatta franca mettendo in atto il suo piano “anti scocciatori” – è stato però colto in flagrante dal vicepresidente degli Amici del Tevere Sandro Zucchini, che ha reso noto l’accaduto.

Il pensionato, messo alle strette, si è pentito delle sue azioni e ha ripulito lui stesso l’intero percorso. Un gesto “riparatore” che gli ha fatto anche evitare la denuncia. Da qualche giorno, infatti, il deturpatore seriale delle sponde del Tevere non ha lasciato più sue tracce…

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!