GARA TRA FRAZIONI PER LA MIGLIOR RACCOLTA DIFFERENZIATA. IN PALIO PREMI DI UTILITA’ SOCIALE - Tuttoggi

GARA TRA FRAZIONI PER LA MIGLIOR RACCOLTA DIFFERENZIATA. IN PALIO PREMI DI UTILITA’ SOCIALE

Redazione

GARA TRA FRAZIONI PER LA MIGLIOR RACCOLTA DIFFERENZIATA. IN PALIO PREMI DI UTILITA’ SOCIALE

Sab, 12/03/2011 - 17:30

Condividi su:


Una nuova iniziativa mira a rilanciare la raccolta differenziata nel mese di marzo a Trevi: San Lorenzo, Picciche e Cannaiola saranno impegnate per tutto il mese in una gara tra frazioni in cui ognuna dovrà dimostrare di fare la raccolta differenziata meglio delle altre. I rifiuti raccolti tramite il porta a porta di ogni frazione saranno presi in esame, per stabilire sia la quantità che viene differenziata (in proporzione agli abitanti), che la qualità; si valuterà cioè la presenza di materiale estraneo in ogni tipo di rifiuto differenziato. In buona sostanza, vincerà la competizione chi separerà di più e meglio.
La frazione vincitrice si aggiudicherà un premio di utilità sociale messo in palio dalla VUS, che gli stessi abitanti della frazione sceglieranno. Ogni famiglia riceverà infatti un volantino che annuncia la gara e che contiene un tagliando da compilare e riconsegnare, in cui ogni abitante può indicare il premio scelto per la propria frazione. Tra questi ci sono giochi e panchine in plastica riciclata.
“Questa attività rientra nel più ampio progetto di incremento della raccolta differenziata che la VUS sta attuando su tutto il territorio gestito – afferma il vicepresidente Giorgio Dionisi; – come azienda siamo fortemente impegnati sia nell'estendere le zone servite dal porta a porta che nel mantenere vivo l'interesse sulla corretta separazione dei rifiuti nelle zone già servite, e raggiungere in questo modo le percentuali di raccolta differenziata previste dal Piano Regionale”.
L'iniziativa è stata fortemente sostenuta dal comune di Trevi, la cui amministrazione ha da diverso tempo intrapreso un percorso che mira alla tutela ambientale del proprio territorio su più fronti, “Il riconoscimento ottenuto con la vittoria dell'edizione 2010 del Premio “Progetti sostenibili e green public procurement 2010”, indetto dal Ministero dell'Economia e delle Finanze e da Consip, per aver raggiunto successi significativi nell'ambito della sostenibilità ambientale – commenta il vicesindaco di Trevi Paolo Pallucchi – ci spinge ancora di più ad impegnarci in questo ambito. La gara di raccolta differenziata intende contribuire ad ottenere gli elevati standard di tutela ambientale raggiunti con le altre politiche attuate dall'amministrazione”,
L'iniziativa, che parte il primo marzo e si svolgerà per tutto il mese, sarà diffusa attraverso una comunicazione capillare nel territorio delle tre frazioni coinvolte, coinvolgendo anche le scuole dell'Istituto Comprensivo Tommaso Valenti da tempo impegnate in attività di educazione ambientale rivolte agli alunni: “Ci auguriamo che i cittadini accolgano con favore questa iniziativa e rispondano impegnandosi ancora di più nella raccolta differenziata – aggiunge il Consigliere comunale Irene Dominici. – Mantenere viva l'attenzione su questo tema è molto importante e la gara è un espediente per far parlarne e stimolare la partecipazione dei cittadini”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!