Gala di beneficenza per il Cigno che ha presentato il calendario sportivi spoletini 2015 - Tuttoggi

Gala di beneficenza per il Cigno che ha presentato il calendario sportivi spoletini 2015

Chiara Magna

Gala di beneficenza per il Cigno che ha presentato il calendario sportivi spoletini 2015

Il Sindaco Cardarelli premia i protagonisti dello sport cittadino - maxifotogallery
Lun, 01/12/2014 - 10:52

Condividi su:


Filippo Casciola e Paolo Ciri hanno presentato il Gala di Beneficenza organizzato dalla Onlus Spoletina Il Cigno. Secondo appuntamento conviviale dell’anno per l’Associazione, presieduta da Vanna Arzuffi, la cui storia inizia circa tre anni fa con la realizzazione di un calendario ideato con lo scopo di raccogliere fondi per il reparto pedriatico del nosocomio cittadino. L’iniziativa ebbe successo e da allora Il Cigno organizza due eventi l’anno, con raccolta fondi, riuscendo a finanziare importanti progetti a sostegno dei più bisognosi: un carrello porta medicinali per il reparto di emodialisi del San Matteo degli Infermi, la ristrutturazione del campetto di calcio per i più giovani del Centro di Igiene Mentale, un soggiorno vacanza per dieci bambini dell’Associazione Il Cerchio.
Questi sono alcuni degli obiettivi raggiunti dalla Onlus che ancora una volta ha registrato il tutto esaurito in occasione dall’annuale evento invernale che si è tenuto Sabato 29 Novembre presso il Ristorante la Fattoria addobbato per l’occasione dall’estro di Gherda Quondam Girolamo e Sabrina Proietti. Circa 230 persone hanno partecipato, tra queste il primo cittadino che ha premiato i personaggi che hanno fatto la storia dello sport cittadino, tutti rigorosamente presenti nelle pagine del Calendario 2015 firmato da Il Cigno. Una serata piacevole, allietata dalla musica del duo Giampy&Simona e dall’estrazione di una lotteria con premi offerti dai commercianti della città, con un scopo profondo la cui riuscita ha inorgoglioto il Presidente Arzuffi e la collega Letizia Pesci che già pensano ad un nuovo evento per aiutare i più bisognosi.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!