Furti in Valtiberina, colpita Lerchi / Depredate due case - Tuttoggi

Furti in Valtiberina, colpita Lerchi / Depredate due case

Davide Baccarini

Furti in Valtiberina, colpita Lerchi / Depredate due case

Colpi effettuati mentre gli inquilini dormivano / Nella stessa frazione altri 3 tentativi sono andati a vuoto
Ven, 10/10/2014 - 09:57

Condividi su:


Furti in Valtiberina, colpita Lerchi / Depredate due case

Periodo nero per quanta riguarda i furti in Altotevere. Ormai l’intera vallata è costretta a convivere, da tempo, con colpi giornalieri che vanno dalle biciclette agli appartamenti.

Ad essere stata colpita, questa volta, è stata anche la frazione di Lerchi, “visitata” nella nottata tra mercoledì 8 e giovedì 9 ottobre. Gli ignoti malviventi avrebbero agito nonostante i padroni di casa fossero all’interno dei propri appartamenti. Mentre gli inquilini stavano dormendo, infatti, i ladri hanno forzato porte e finestre di ben due appartamenti, arraffando preziosi e soldi. La “discrezione” e il mestiere degli invasori hanno fatto sì che i padroni di casa non si accorgessero di niente, se non la mattina, al risveglio, ritrovando la casa sottosopra.

Sempre a Lerchi altri due tentativi di furto sarebbero andati male, lasciando solo un piccolo ricordo sugli infissi che avrebbero dovuto essere forzati. In una quinta abitazione i ladri sarebbero stati messi in fuga addirittura da un proprietario con il sonno più leggero. L’uomo si è infatti svegliato sentendo degli strani rumori provenire da fuori e, accendendo la luce esterna, è riuscito a far dileguare i malviventi.


Condividi su:


Aggiungi un commento