Furti in ospedale, preso il presunto colpevole

Furti in ospedale, preso il presunto colpevole

Si tratta di un 50enne cestista che veniva appositamente da Siena


share

Da Siena all’ospedale Santa Maria della Misericordia con un obiettivo: derubare le persone ricoverate. A far individuare l’uomo, dopo i sei casi di pazienti che avevano lamentato il furto del portafogli, alcuni particolari tatuaggi.

Che hanno così consentito agli agenti del posto fisso di polizia, dopo aver visionato i filmati delle telecamere di sorveglianza, di individuare e fermare il 50enne, noto nell’ambiente del basket senese.

Attraverso i suoi spostamenti i poliziotti sono riusciti a risalire alla targa della sua auto e quindi ad identificarlo. Nei suoi confronti è scattata una denuncia per furto. Gli inquirenti stanno verificando la possibile presenza del 50enne in ospedale in occasione di altri furti denunciati da pazienti.

share

Commenti

Stampa