Frontale in via Marinelli, donna in ospedale | Un mese fa incidente identico nello stesso punto - Tuttoggi

Frontale in via Marinelli, donna in ospedale | Un mese fa incidente identico nello stesso punto

Davide Baccarini

Frontale in via Marinelli, donna in ospedale | Un mese fa incidente identico nello stesso punto

Una Fiat 500 in uscita dalla rotonda si è scontrata con una Opel Meriva, disagi al traffico per oltre un'ora
Mar, 09/05/2017 - 12:52

Condividi su:


Ancora un brutto incidente, ieri pomeriggio (lunedì 8 maggio) a Città di Castello. In via Marinelli una vecchia Fiat 500, condotta da un 18enne e proveniente dalla rotonda “R. Franklin” in direzione Riosecco, si è scontrata frontalmente con una Opel Meriva, con a bordo due coniugi di San Giustino. Ad avere la peggio è stata proprio la passeggera di quest’ultimo mezzo, portata in ospedale dal 118 giunto sul posto. Sul luogo dell’incidente anche la Municipale. Per oltre un’ora il traffico ha subito notevoli rallentamenti, complice anche la giornata di pioggia torrenziale.

Proprio un mese fa, nello stesso identico punto e con la stessa identica dinamica, si era verificato un altro frontale, tra una microcar e una Ford. Allora entrambi i conducenti coinvolti finirono in ospedale. Risulta ormai evidente che la velocità delle auto (spesso sostenuta) in uscita dalla rotonda, rende difficile il controllo del mezzo nel punto dove si restringe la carreggiata. Questo ovviamente diventa un pericolo per i veicoli provenienti dalla direzione opposta (via Marinelli).

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!