Frantoi Aperti, ecco tutti gli appuntamenti del I° weekend

Frantoi Aperti, ecco tutti gli appuntamenti del I° weekend

Assisi, Giano, Foligno, Trevi e Spoleto sono i primi “borghi” coinvolti nella kermesse dedicata all’olio

share

Il 28 ottobre si inaugura la XX edizione di Frantoi Aperti in Umbria,l’iniziativa organizzata dall’Associazione Strada dell’Olio e.v. di Oliva Dop Umbria, che celebra la produzione dell’Olio extravergine di Oliva Dop Umbria, valorizzando nel contempo il turismo rurale e i borghi medioevali umbri e i luoghi di produzione.

I borghi che debutteranno il 28 ottobre, durante il primo fine settimana, sono: Assisi con “UNTO – Unesco, Natura, Territorio, Olio” (dal 28 ottobre al 1° novembre), Foligno con la camminata tra gli ulivi dal titolo “Dall’acqua del Menotre all’olio di Vescia” (29 ottobre), Giano dell’Umbriacon la “Mangiaunta” (28 e 29 ottobre), Spoleto con “Frantoi Aperti a Spoleto” (29 e 31 ottobre, 1° novembre) e Trevi con “Festivol tra olio arte musica e papille” (28 e 29 ottobre).

Ad Assisi “UNTO – Unesco, Natura, Territorio, Olio” dal 28 ottobre al 1° novembre: nella piazza principale verrà distribuita bruschetta all’olio nuovo e ci sarà la mostra mercato dell’olio e dei prodotti tipici; sono previsti percorsi sensoriali dell’Olio Extra Vergine di Oliva DOP Umbria e dei piccoli produttori della zona di Assisi; lezioni di cucina con il “Sovrano Ordine Mammone Birichino”, visite guidate dell’Assisi Sotterranea e dei luoghi della giovinezza di Francesco e di Chiara. E poi ancora concerti, un’introduzione al Wine Tasting del vino Montefalco Rosso e animazione per i bambini. Dalla piazza del comune partirà tutti i giorni una navetta diretta al Frantoio Le Vecchie Macine (Per informazioni tel. +39 075 8138641 +39 337 1012866, comunicazione@comune.assisi.pg.it– cultura@comune.assisi.pg.it).

Il comune di Foligno il 29 ottobre propone una camminata tra gli ulivi, che rientra nel circuito organizzato da Città dell’Olio, dal titolo “Dall’acqua del Menotre all’olio di Vescia”: è un percorso di trekking di media difficoltà che parte dal castello di Pale fino ad arrivare alla frazione di Belfiore,costeggiando il fiume Menotre. Al termine della passeggiata, ci sarà una degustazione di olio in frantoio (per informazioni ezio.palini@comune.foligno.pg.it , tel. +39 0742 330229 – 3204317333).

A Giano dell’Umbria la “Mangiaunta”, 28 e 29 ottobre: un itinerario gastronomico nei frantoi – Frantoio Filippi, Frantoio Flamini, Frantoio Moretti Omero e Frantoio Speranza – con assaggi gratuiti, visite guidate del territorio e musica popolare; un altro itinerario proposto dal comune di Giano è il tour in navetta attraverso  gli ulivi millenari, dal titolo “Gli Ulivi Immortali di Giano dell’Umbria”. Inoltre la novità di questa edizione 2017 è Castelli Aperti, un pranzo itinerante alla scoperta dei borghi di Giano, dall’antipasto al dolce in castello con navetta gratuita (per informazioni tel. +39 392 6781072, umbriamia@gmail.com)

A Spoleto per “Frantoi Aperti a Spoleto”, 29 e 31 ottobre, 1° novembre, sono in programma degustazioni, trekking in bicicletta, camminate tra gli ulivi, giochi per scoprire i paesaggi e le eccellenze gastronomiche del territorio. Anche i ristoratori del centro storico offrono assaggi di olio nuovo prima dei pasti, mentre nella biblioteca comunale verranno presentati racconti animati e organizzati laboratori rivolti ai più piccoli, dal titolo “Gli ulivi alberi di pace”; sono previste anche visite guidate dal titolo “Dalla leggenda della stella, agli intrighi di Lucrezia Borgia” e, da non perdere assolutamente, l’appuntamento alla Casa Romana dove è in programma “Cibus, vestes ludi: usi e costumi al tempo dei romani”(Per informazioni tel. +39 0743 218631 – 0743 218620/21, info@iat.spoleto.pg.it)

A Trevi , “Festivol, tra olio arte musica e papille”, il 28 e 29 ottobre: nelle due piazze del centro storico si svolgeranno il Mercato del Contadino e il Mercatino delle Pulci, mentre a Villa Fabri ci saranno  la mostra mercato dell’olio extravergine di oliva delle colline di Trevi e le degustazioni guidate di olio; è prevista anche una navetta gratuita diretta ai Frantoi Aperti aderenti alla manifestazione – Frantoio del Gusto, Società Agricola Trevi Il Frantoio e Frantoio Gaudenzi.All’interno di due palazzi storici di Trevi, Palazzo Jouret e Palazzo Lucarini, quest’ultimo sede del Centro d’Arte Contemporanea, sarà possibile degustare olio extra vergine d’oliva delle colline di Trevi in abbinamento ad alcuni prodotti tipici umbri
(Per informazioni tel. +39 0742 332269, infoturismo@comune.trevi.pg.it).

Molte delle attività all’aria aperta vengono organizzate per il primo fine settimana di Frantoi Aperti: ad Assisi, domenica 29 ottobre e mercoledì 1° novembre, è in programma una Passeggiate Naturalistica che partirà dalla Piazza del Comune fino al Giardino dei Semplici, per poi giungere al Bosco di San Francesco e alla scoperta dell’opera Land Art di Michelangelo Pistoletto, Terzo Paradiso. La passeggiata si concluderà a Santa Croce con una degustazione dell’olio proveniente dagli uliveti del bosco di San Francesco del Fai (info e prenotazioni tel. 075 813157)

A Foligno, oltre alla camminata tra gli ulivi, che costeggerà il fiume Menotre partendo da Pale fino alla frazione di Belfiore, anche il Frantoio Petesse propone una passeggiata tra gli ulivi alla scoperta della storia degli uliveti aziendali e al ritorno, è prevista una visita guidata al frantoio con possibilità di pranzo (per informazioni tel. 349 6829423 / 340 2774868, frantoiopetesse@gmail.com).

A Giano dell’Umbria domenica 29 ottobre è in programma una passeggiata guidata da Federico Famiani, dal titolo “A spasso con il micologo”, per imparare a riconoscere e a distinguere i funghi, con al termine una degustazione presso il Frantoio Speranza. Sempre a Giano, il Frantoio Speranza organizza una passeggiata tra gli ulivi (per informazioni tel. 0742 90364 / 39 339 5998005 – info@frantoiosperanza.com).

A Spoleto domenica 29 ottobre ci sono la camminata tra gli ulivi e un percorso in bicicletta. La camminata, che rientra nel circuito organizzato da Città dell’Olio, ha inizio alle ore 8:30, passa per il giro dei Condotti e per la chiesa di San Salvatore, patrimonio Unesco, attraversa un tratto della ex ferrovia Spoleto Norcia e fa una sosta in un’azienda agricola con una degustazione.
Il percorso in bicicletta invece, passa per un tratto sulla pista ciclabile Spoleto-Assisi, e poi su sterrato verso Campello, Bazzano, Poreta, Eggi, Colle Marrozzo. La partecipazione è gratuita ma è obbligatoria la prenotazione entro sabato 28 ottobre (posti limitati). Per prenotare: info@iat.spoleto.pg.it; telefono 0743 218631 / 218620.

A Trevi, sabato 28 ottobre alle ore 9:30, è previsto un Trekking + oil test, una facile ma imperdibile escursione nella quale, in pochi chilometri, si passerà per molte delle bellezze più significative del territorio, come l’acquedotto Medievale, tutto sotterraneo, l’olivo millenario più vecchio d’Italia e al termine si farà una sosta presso un antico frantoio con assaggio di olio locale biologico. Prenotazione obbligatoria presso Pangea tel. 328 421980 / 348 7711170. Domenica 29 ottobre anche il comune di Trevi propone una camminata tra gli ulivi, che rientra nel circuito organizzato da Città dell’Olio, e che passerà per il Sentiero degli Ulivi, con partenza alle ore 8:30 (Per informazioni  tel. 0742 332269). Invece alle ore 16:00 da Villa Fabbri  si parte per un’escursione al tramonto: un bellissimo percorso tra gli ulivi per raggiungere splendidi punti panoramici per osservare il tramonto. Prenotazione obbligatoria presso Pangea tel. 3280 1421980 / 348 7711170

Speciali degustazioni nei frantoi:

la Cooperativa Oleificio Pozzuolese di Castiglione del Lago, mercoledì 1° novembre organizza un mini corso di degustazione di olio sotto la guida di un esperto.
Mentre presso il Frantoio Il Tempio dell’oro di Città della Pieve, sono previste degustazioni di olio nuovo, castagne, zuppe e porchetta e visita del frantoio dalle ore 11:00 fino alla mezzanotte.
Invece il Frantoio Oleificio Sociale Olio Il Castello di Foligno il 28 e 29 ottobre, propone una degustazione di fantasia di vellutate.
A Giano dell’Umbria, il Frantoio Moretti Omero il 29 ottobre propone invece una degustazione di “Sagrantino passito biologico e cioccolato”.
Al Vecchio Frantoio F.lli Bartolomei di Montecchio (Tr), il 28 e 29 ottobre, propone una pranzo degustazione al termine di una lezione “I Segreti dell’ulivo – dalla coltivazione alla raccolta”.
Il Frantoio Berti di Perugia propone una degustazione di finissimo cioccolato Milepi all’olio extra vergine d’oliva.

Speciali concerti nei frantoi: 

Al Frantoio Oleario Eredi Gradassi di Campello sul Clitunno il 29 ottobre alle ore 16:00 c’è il concerto de “La fisarmonica di Ilaria Castellani”, invece presso il Frantoio Il Tempio dell’oro di Città della Pieve, il 28 ottobre alle ore 23:00 si esibisce Adriano Bono En Solo.
Al Frantoio Az. Agr. Alessandro Ricci di Montecchio il 29 ottobre alle ore 16:30 si esibisce l’Orchestra Moderna.
Al Frantoio del Poggiolo – Monini di Spoleto, domenica 29 ottobre dalle ore 15:00 è in concerto la “Western Country Band”, e a Trevi alla Società Agricola Trevi Il Frantoio, il 28 e 29 ottobre dalle ore 11:00 è previsto il concerto dei BB Voices.
Al Frantoio di Spello il 28 ottobre dalle ore 21:00 ci sarà il Live Concert & Drink Bar con i “Carro Bestiame” – Gipsy & Live Music.

 

share

Commenti

Stampa