"Francesco e gli invisibili", una studentessa del Marconi intervista il Papa

“Francesco e gli invisibili”, una studentessa del Marconi intervista il Papa

Alessandro Orfei

“Francesco e gli invisibili”, una studentessa del Marconi intervista il Papa

Lun, 20/12/2021 - 11:13

Condividi su:


Maristella frequenta il 5 liceo Scientifico Cambridge International al Marconi di Foligno

Si chiama Maristella Chiappavento ed è la giovanissima umbra scelta far parte del gruppo di persone che ha intervistato Papa Francesco nello speciale di Mediaset “Francesco e gli invisibili”. Intorno al Papa una mamma, scappata alle violenze del compagno insieme ai quattro figli, una donna costretta a dormire per strada, un ergastolano e una giovane.

La pandemia e i giovani

La pandemia ci ha fatto diventare gli ultimi“, ha detto Maristella ricordando come abbia sentito la mancanza “di contatto con gli altri“. “Abbiamo avuto la tentazione di isolarsi e di entrare in contatto col telefono – ha risposto il Pontefice – il dialogo concreto non si può sostituire col dialogo online. Serve spegnere il telefono. Online è comodità, ma toglie il contatto diretto“.

Il rapporto con Dio

Maristella ha poi parlato del rapporto con Dio: “Nel lockdown avevo smesso di pregare: è semplice ringraziare Dio quando tutto va bene“. “Il rapporto con Dio a volte va in crisi, ma Dio perdona sempre“, ha detto il Papa.

La studentessa

Maristella risiede a Trevi, frequenta il 5 liceo Scientifico Cambridge International al Marconi di Foligno. E’ stata scelta, come scout di 18 anni, in rappresentanza di tutti quei ragazzi che con il lockdown si sono sentiti abbandonati e hanno perso i contatti con amici e compagni di scuola. Ha vissuto la pandemia in Irlanda, in quanto stava frequentando il quarto anno di studi all’estero, come previsto dal suo indirizzo di studi.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!