Frana in Val di Raniera, spettacolare intervento di ripristino dell’acquedotto

Frana in Val di Raniera, spettacolare intervento di ripristino dell’acquedotto

Umbra Acque e Sasu all’opera per riattivare la fornitura di acqua a Scheggia e Pascelupo

share

Spettacolare intervento del personale operativo di Umbra Acque per il ripristino dell’acquedotto a servizio di alcuni centri abitati di Scheggia e Pascelupo, danneggiato da una frana in loc. Val di Raniera.

Il personale di Umbra Acque, supportato in tutte le attività da una ditta specializzata in soccorso industriale, ha provveduto, anche attraverso una discesa controllata con corde su una scarpata, alla posa di una tubazione in corrispondenza del cono di frana, ripristinando in poche ore il regolare servizio idrico.

La condotta, posta in modo provvisorio, verrà definitivamente sistemata appena messa in sicurezza l’area interessata dalla frana.

Per il controllo delle attività e per ridurre al minimo i rischi, Umbra Acque ha fatto ricorso anche ad un drone con riprese dall’alto di tutte le operazioni ed è stata supportata dal Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU) che, sorvegliando e monitorando per tutta la durata dell’intervento la parete rocciosa, ha fornito un prezioso ed importante contributo.

Un esempio di professionalità ed efficacia del personale di Umbra Acque che ha partecipato all’intervento in condizioni di obiettiva difficoltà e disagio per ripristinare tempestivamente il servizio.

share

Commenti

Stampa