Fondo sviluppo montagne, in Umbria 4,5 milioni per evitare dissesti idrogeologici e non solo

Fondo sviluppo montagne, in Umbria 4,5 milioni per evitare dissesti idrogeologici e non solo

Redazione

Fondo sviluppo montagne, in Umbria 4,5 milioni per evitare dissesti idrogeologici e non solo

Lun, 24/10/2022 - 19:25

Condividi su:


Serie di interventi cofinanziati dalla regione con quasi 800mila euro anche per salvaguardia ambientale, infrastrutture digitali e servizi

Oltre 4,5 milioni di euro in campo dalla Regione Umbria per evitare i dissesti idrogeologici, ma anche per altri interventi. Su proposta della presidente Donatella Tesei, infatti, è stato approvato dalla Giunta regionale un atto in merito al “Fondo per lo sviluppo delle montagne italiane” che porterà in Umbria, per gli interventi 2022, circa 3,8 milioni di euro a cui si aggiungono 756mila euro di cofinanziamento regionale.

Poco meno della metà di tali risorse saranno impiegate per la prevenzione del dissesto idrogeologico dei territori umbri; il restante servirà per progetti di salvaguardia ambientale, per accessibilità alle infrastrutture digitali e per il rafforzamento dei servizi essenziali, con particolare riguardo a quelli socio-sanitari e dell’istruzione.

Per il prossimo anno, secondo le previsioni dell’Ente, il Fondo spettante all’Umbria sarà di circa 7 milioni di euro e ricadrà a favore di interventi nei Comuni classificati totalmente o parzialmente montani, che nella nostra regione sono 91 su 92 totali.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!