Foligno, vandali devastano una scuola elementare - Tuttoggi

Foligno, vandali devastano una scuola elementare

Claudio Bianchini

Foligno, vandali devastano una scuola elementare

Raid notturno, brutta sorpresa al mattino: lezioni rimandate I Lo sdegno del sindaco
Ven, 21/10/2016 - 15:02

Condividi su:


Probabilmente non hanno trovato denaro o oggetti di valore, e quindi hanno ‘ben pensato’ di mettere a letteralmente a soqquadro la scuola elementare Mameli, nel quartiere periferico di Prato Smeraldo, buttando all’aria banchi, libri e quaderni. Per completare l’opera hanno cosparso il tutto con la polvere degli estintori. Questo il tragico bilancio dell’incursione notturna da parte di alcuni vandali che sono riusciti ad introdursi all’interno dell’istituto scolastico. A causa di quanto avvenuto, gli alunni della scuola sono stati prontamente rimandati a casa, con notevoli disagi anche per il personale e le famiglie degli studenti.

“E’ un atto vergognoso ma anche molto stupido – ha detto il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, attaverso una nota stampa – perché ha impedito la normale attività scolastica per tanti bambini, oltre a causare danni alla scuola”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!