Foligno, il Soroptimist sostiene giovani e donne - Tuttoggi

Foligno, il Soroptimist sostiene giovani e donne

Redazione

Foligno, il Soroptimist sostiene giovani e donne

Presentate le iniziative Soroptimist, un concorso scolastico “Una donna una storia” e un corso di formazione per laureate alla Bocconi
domenica, 10/11/2019 - 11:17

Condividi su:


Foligno, il Soroptimist sostiene giovani e donne

Favorire nei giovani l’ideale della parità di genere e formare giovani laureate per affrontare il mondo del lavoro basato su individualismi, più o meno esasperati e aggressivi: sono le iniziative presentate a Foligno dall’associazione Soroptimist Club Valle Umbra.

“In questi anni Soroptimist ha realizzato azioni concrete – ha detto l’assessore Paola De Bonis – e in questo contesto si collocano le due iniziative che vengono illustrate oggi. Per il prossimo 26 novembre, per ricordare la giornata internazionale contro la violenza sulle donne (il 25 non sarà possibile) – ha annunciato l’assessore – dopo un incontro all’Auditorium San Domenico con gli studenti e una testimonianza molto forte di una donna, vittima di violenza, ci sarà un corteo che – da piazza San Domenico arriverà fino a viale Mezzetti, dove si trova la panchina rossa contro la violenza sulle donne – porterà una installazione di plexigass con scarpette rosse”.

Il concorso scolastico “Una donna, una storia”, promosso in collaborazione con il Comune di Foligno, è riservato agli studenti delle terze classi della scuola secondaria primo grado e alle prime, seconde e terze classi delle scuole secondarie di secondo grado. Ogni studente dovrà presentare, entro il prossimo 27 marzo, un testo letterario inedito sul tema “Quando la guerra irrompe nella realtà donna” a proposito di momenti della storia, eventi della contemporaneità, storie di vita legati alla guerra che abbiano avuto o abbiano oggi la donna come protagonista.

Il corso di formazione alla Bocconi, organizzato da Soroptimist, a livello nazionale, consentirà un corso gratuito di 3 giorni alla Bocconi ad una giovane laureata (entro i 28 anni) sul tema “Leadership e genere nella società 4.0”. Il Soroptimist Club Valle Umbra valuterà le candidature e segnalerà quelle più in linea con lo spirito del corso che tende a valorizzare le potenzialità delle donne offrendo strumenti per affermarsi attraverso il potenziamento delle specifiche professionalità (domande entro il 15 dicembre – informazioni sul sito www.soroptimist.it, curriculum da inviare alla email valle-umbra@soroptimist.it).

La presidente di Soroptimist Club Valle Umbra, Maria Luigia Fino, ha ricordato il ruolo svolto dall’associazione nel territorio negli ultimi anni, dall’aula di ascolto protetto per i minori, al tribunale di Spoleto, alla “stanza tutta per sé”, il locale creato alla caserma dei carabinieri di Foligno, pre rendere possibile, in modo riservato, le deposizioni di donne e di minori vittime di violenze. “Noi siamo sempre stati vicini alle istituzioni” ha detto. “Il concorso scolastico vuole sensibilizzare i ragazzi mentre il corso di formazione punta a dare un’opportunità a una giovane laureata”.


Condividi su:


Aggiungi un commento