Foligno, il Comune vuole ricostituire la squadra per le manutenzioni

Foligno, il Comune vuole ricostituire la squadra di pronto intervento delle manutenzioni

Redazione

Foligno, il Comune vuole ricostituire la squadra di pronto intervento delle manutenzioni

Problema uscite dall'ente per pensionamenti di anzianità e quota 100
Lun, 20/01/2020 - 08:23

Condividi su:


Foligno, il Comune vuole ricostituire la squadra di pronto intervento delle manutenzioni

Una squadra di ‘angeli delle manutenzioni’. Il sindaco Zuccarini vuole rimettere in piedi il nucleo di pronto intervento delle manutenzioni. Una squadra di lavoro in economia, composta da dieci unità, che dovrà operare in base alle direttive dell’amministrazione. L’idea c’è, ed è su carta con il nuovo programma triennale del fabbisogno del personale, dove il Comune targato Zuccarini si prepara ad investire, invertendo la rotta degli ultimi anni. Una capacità assunzione che arriva a 1,3 milioni di euro. Non che Mismetti non avesse voluto investire, il fatto è che negli ultimi anni sono cambiate le normative.

Pensionamenti

Il capitolo uscite è quanto mai spinoso. Già fuori 36 unità per ‘quota 100’, ma il 2020 si prospetta altrettanto consistente. In otto, per esempio, hanno i requisiti per un’uscita anticipata che non hanno adottato. Sei sono quelli che se ne dovranno andare per sopraggiunti limiti di vecchiaia.


Condividi su:


Aggiungi un commento