Foligno Calcio: debacle a Buggiano. 1-0 il risultato - Tuttoggi

Foligno Calcio: debacle a Buggiano. 1-0 il risultato

Redazione

Foligno Calcio: debacle a Buggiano. 1-0 il risultato

Lun, 18/02/2013 - 16:39

Condividi su:


Foligno Calcio: debacle a Buggiano. 1-0 il risultato

Francesco Balucani

Termina nel peggiore dei modi la trasferta disputata ieri pomeriggio allo stadio “Porta Elisa” di Lucca tra Foligno Calcio e Borgo a Buggiano. Con una sola rete siglata i padroni di casa conquistano una vittoria non totalmente meritata sul piano tecnico. Sebbene la truppa di Monaco continui a mancare di vitalità, le azioni salienti generate da questa avrebbero permesso con facilità un risultato completamente diverso. Il primi quarantacinque minuti dell’incontro sono stati privi di particolari emozioni. Il gioco è apparso anchilosato e i pochi tifosi presenti allo stadio non ne hanno sicuramente tratto giovamento. Intorno alla metà del primo tempo Vassallo si è reso protagonista di due ottime azioni offensive, poi malamente sprecate dagli interventi poco conclusivi di Balistreri. Al 36’ Verruschi tenta la conclusione dal limite, ma un prodigioso intervento di Tonti sventa la minaccia. Soli tre minuti più tardi D’Antoni, servito da Goncalves, spara con potenza un pallone verso l’incrocio dei pali sinistro. Nulla da fare per Piacenti. 1-0 sul segnato sul tabellino. Sarà il gol della vittoria. Prima del fischio conclusivo i toscani vanno anche molto vicini al raddoppio grazie a Goncalves, ma questa volta l’intervento di Piacenti nega la gioia del gol all’attaccante.
La ripresa è la degna continuazione di quanto visto in precedenza. Gaeta si incarica di battere una buona punizione dal limite dell’area, ma la conclusione sbatte sulla barriera. Poco dopo, Costanzo calcia con violenza verso la porta difesa da Tonti, ma la sfera sfiora appena la traversa e si perde sul fondo. Al 40’ Checchi – poi espulso – ferma irregolarmente una conclusione in rovesciata di Balistreri e l’arbitro concede il penalty. E’ la più grande occasione avuta dai falchetti per riportare il tabellino a segnalare pareggio, ma Gaeta fallisce penosamente spendendo senza troppe pretese un debole pallone tra le braccia di Tonti. Sul finale un altro elemento del Borgo a Buggiano viene espulso e la squadra ospite, nella posizione di poter ristabilire la parità grazie ad una considerevole superiorità numerica, non affonda con la giusta intensità, pregiudicando così le sorti di una partita che tutto sommato poteva portare qualcosa di più ai biancoazzurri.
Le parole di Damaschi sintetizzano bene l’accaduto: “E’ stata una partita maschia, combattuta, e loro sono per certo più preparati di noi sotto questo profilo. Sul piano prettamente tecnico la nostra squadra avrebbe qualcosa da dire, ma in chiave salvezza questo non basta. Servono qualità diverse che a noi mancano. Resta il rammarico che nel primo tempo abbiamo preso gol sull’unica palla concessa agli avversari. Questo è sicuramente un momento difficile nel quale è doveroso rimanere compatti e uniti. Ne verremo fuori. In ogni caso non credo che l’allenatore rischi qualcosa malgrado il filotto negativo.”


Condividi su:


Aggiungi un commento