Finanziamenti, ricostruzione e bilancio al vaglio del consiglio comunale

Finanziamenti, ricostruzione e bilancio al vaglio del consiglio comunale

Venerdì intensa seduta del consiglio di Norcia su importanti temi, c’è anche la collaborazione con l’Università per gli studi geologici sul territorio

share

Sarà una seduta intensa del consiglio comunale, con pratiche molto importanti per lo sviluppo futuro di Norcia, quella convocata per venerdì 29 dicembre a partire dalle ore 9,30 presso il centro polivalente.

Al primo punto all’ordine del giorno c’è il protocollo d’intesa tra il Comune di Norcia, la Regione Umbria ed il Dipartimento di fisica e geologia dell’Università di Perugia, finalizzato alla collaborazione delle attività di conoscenza geologica, tematiche applicative e servizi web per le aree colpite dagli eventi sismici nel Comune di Norcia. Ma in discussione c’è pure l’adesione al progetto Area interna Valnerina, di cui Norcia è Comune capofila, con l’approvazione dello schema di convenzione che regolerà i rapporti tra i 14 Comuni interessati.

Altro punto strategico al vaglio del consiglio comunale è quello, nell’ambito dei finanziamenti Por Fse, su riqualificazione del personale, centrali di committenza e servizi associati ed agenda urbana. Da approvare, quindi, la convenzione per la gestione associata dei servizi socio – assistenziali della zona sociale n. 6, l’affidamento della riscossione coattiva al gruppo dell’Agenzia delle Entrate – Riscossione, la variazione del bilancio di previsione e l’approvazione del conto consuntivo 2016. Infine una parte dedicata all’emergenza sisma, con l’aggiornamento da parte del sindaco e la discussione della mozione presentata dai tre consiglieri comunali d’opposizione sulle semplificazioni in merito alla ricostruzione.

share

Commenti

Stampa