Festival delle Nazioni, Giorgio Napolitano esprime il suo apprezzamento

Festival delle Nazioni, Giorgio Napolitano esprime il suo apprezzamento

L’ex presidente della Repubblica ha inviato una lettera a Giuliano Giubilei

share

L’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha inviato a Giuliano Giubilei, presidente del Festival delle Nazioni, una lettera per esprimere il suo apprezzamento nei confronti della manifestazione musicale tifernate e, in particolare, della scelta di dedicare le prossime edizioni a quelle Nazioni che maggiormente furono coinvolte nel primo conflitto mondiale, in occasione del Centenario della Grande Guerra.

Il Senatore a vita Giorgio Napolitano, che purtroppo non potrà intervenire personalmente alla manifestazione di Città di Castello per altri impegni previsti nello stesso periodo, ha espresso il suo “sincero apprezzamento per la feconda attività che il Festival delle Nazioni ha portato avanti già per ben 48 anni, puntando a valorizzare il patrimonio artistico di diverse nazioni in una prospettiva strettamente connessa al tema dell’integrazione europea. E trovo particolarmente felice la scelta di dedicare, in occasione del Centenario della Grande Guerra, le prossime edizioni alle nazioni coinvolte in quel terribile conflitto, ad iniziare, questo anno, dall’Austria: proprio dalle devastanti vicende dei conflitti del Novecento scaturì la storica idea dell’integrazione europea come base di un pacifico sviluppo democratico del nostro Continente. In questo spirito invio a lei, agli organizzatori e a tutti i partecipanti all’iniziativa del Festival i più cordiali auguri di buon lavoro e i miei personali affettuosi saluti”.

share

Commenti

Stampa