FESTIVAL: CITY FORUM PRONTO A MEDIARE FRA ASSOCIAZIONE E FONDAZIONE - Tuttoggi.info

FESTIVAL: CITY FORUM PRONTO A MEDIARE FRA ASSOCIAZIONE E FONDAZIONE

Redazione

FESTIVAL: CITY FORUM PRONTO A MEDIARE FRA ASSOCIAZIONE E FONDAZIONE

Sab, 03/11/2007 - 20:51

Condividi su:


“Dopo la parentesi estiva, sono tornate a riunirsi le Associazioni cittadine che compongono lo Spoleto City Forum, per fare il punto della situazione sui più scottanti argomenti che interessano la città nel suo insieme. Si è parlato del problema dell’occupazione in generale, e di quello della Minerva in particolare, ai cui dipendenti va, ovviamente, la piena solidarietà da parte dell’organismo multiassociativo. Una iniziativa che in proposito il City Forum vuol mettere in cantiere, è quella di promuovere, in un prossimo futuro, una tavola rotonda, alla quale far sedere esperti qualificati che possano tracciare una sintesi del panorama occupazionale spoletino ed avanzare dei consigli propositivi su come poter al meglio sfruttare eventuali opportunità e peculiarità territoriali. Fotografare cioè il presente, per avanzare proposte futuribili. Ci si è soffermati poi sulla vicenda che investe lo Spoleto Festival e, mentre da un lato si esprime soddisfazione per la determinata presa di posizione del Ministro Rutelli, dall’altro si auspica che i soggetti interessati a trovare una soluzione fattibile, riescano a superare steccati e divisioni, rinnovando un dialogo ormai indispensabile. Anche in questo caso, se ciò non dovesse avvenire, lasciando cioè tutto nella più completa stasi, il City Forum si farà parte diligente per promuovere iniziative atte al raggiungimento dello scopo, cercando così di evitare che una manifestazione, come quella del nostro Festival, si impoverisca anno dopo anno. La riunione si è conclusa con la discussione sullo stato di salute del nostro Ospedale, dando ampio sostegno al Tribunale del Malato che in questi giorni è impegnato a verificare nelle sedi opportune eventuali illazioni relative alla paventata chiusura della farmacia interna, ed al suo consequenziale trasferimento in quel di Foligno, nonché alla verifica delle liste di attesa per i vari esami diagnostici. Si è preso quindi atto con immensa soddisfazione che, secondo risultanze ancora ufficiose, l’attività del nostro Nosocomio nell’ultimo anno, rispetto ad altre realtà vicine, si sia incrementata in ogni reparto, e questo grazie soprattutto alla capacità, alla professionalità ed al senso del dovere del personale addetto. Tutto ciò a dimostrazione che la struttura spoletina non può essere rilegata ad un ruolo secondario nel contesto territoriale. Il City Forum continua, e continuerà, ad essere però costantemente vigile affinchè le peculiarità dell’ospedale restino inalterate, soprattutto in vista della prossima elaborazione del Piano Sanitario Regionale. A tal proposito si continua a confidare sull’impegno dell’Assessore Rosi di coinvolgere anche un rappresentante del City Forum nel corso dei lavori della stesura del suddetto documento, e sicuramente prima del momento partecipativo istituzionale”.

Spoleto City Forum – Il Portavoce, Sergio Grifoni


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!