Festival 2 Mondi, Assemblea elegge nuovo Cda, i nomi

Festival 2 Mondi, Assemblea elegge nuovo Cda, i nomi

Tensioni alla vigilia ma alla fine unanimità | Revisori, entra D’Agata

share

Il Festival dei 2 Mondi ha il suo nuovo Consiglio di amministrazione che rimarrà in carica fino alla fine del 2020. Il board – già orfano da dicembre per la grave perdita del sindaco di Spoleto, Fabrizio Cardarelli (da Statuto il primo cittadino ricopre la carica di Presidente del cda) – era decaduto da qualche settimana per aver finito il proprio mandato. Impossibile pensare a ulteriori rinvii, a rischio di mettere in crisi la stessa struttura amministrativa che in questi giorni sta lavorando ai contratti per la prossima kermesse che aprirà il sipario il prossimo 30 giugno.

Il board – La presidenza sarà temporaneamente retta dal vice sindaco Maria Elena Bececco, almeno fino alle prossime elezioni di maggio. La Regione Umbria ha confermato lo scrittore, storico e conduttore tv Corrado Augias, mentre il Mibact ha nominato Maria Teresa Venturini Fendi, nipote della compianta mecenate Carla Fendi che con la propria Fondazione tanto si era prodigata per il bene del Festival e di Spoleto. Nonostante qualche tensione registrata alla vigilia, i soci si sono alla fine ritrovati unanimi nell’assegnare le rimanenti due poltrone ai rispettivi presidenti (o loro delegati) di Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto e Banca Popolare. Il presidente Zinni (Fondazione CaRiSpo) dovrebbe riconfermare l’uscente Dario Pompili. Per Bps invece, che finora schierava l’ex commissario di Bankitalia Gianluca Brancadoro, dovrebbe fare il proprio ingresso l’avvocato Stefano Lado, presidente di Banco Desio e Brianza, holding che controlla l’istituto di piazza Pianciani.

I revisori – se il Mibact ha confermato il presidente del collegio dei revisori dei conti nella persona di Vincenzo Donnamaria, il Ministero dell’economia non ha ancora fatto sapere il nominativo del proprio rappresentante. L’assemblea ha comunque provveduto a nominare il terzo membro, la commercialista spoletina D’Agata.

(Riproduzione riservata)

share

Commenti

Stampa