Ferito con calci e pugni per una manovra azzardata, caccia ai 2 aggressori

Ferito con calci e pugni per una manovra azzardata, caccia ai 2 aggressori

Sara Fratepietro

Ferito con calci e pugni per una manovra azzardata, caccia ai 2 aggressori

Mar, 21/06/2022 - 11:06

Condividi su:


Violenta aggressione a Spoleto, cinquantenne ferito con calci e pugni dopo una manovra azzardata in strada. Indagano i carabinieri

Momenti di follia all’alba di lunedì in via XXV Aprile a Spoleto. Con una persona finita in ospedale dopo essere stata aggredita da due persone con calci e pugni.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della Compagnia di Spoleto, alla base dell’aggressione ci potrebbe essere stata una lite per motivi stradali. L’auto condotta da un cinquantenne di origine straniera, infatti, avrebbe effettuato una manovra azzardata lungo la strada a senso unico. Un’altra auto si è dunque fermata, con i due occupanti che hanno iniziato ad insultare l’altro automobilista fino a prenderlo a calci e pugni. La violenta aggressione ha attirato l’attenzione degli abitanti della zona che si sono affacciati alle finestre ed hanno chiamato i soccorsi. A quel punto i due sono risaliti nella loro vettura scappando.

Il cinquantenne è stato soccorso da un’ambulanza del 118 e trasportato all’ospedale di Spoleto, è in condizioni serie ma non in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i militari dell’Arma dalla vicina caserma, che stanno cercando di risalire agli autori della violenta aggressione a calci e pugni grazie alle testimonianze dei residenti ed alla presenza di telecamere di videosorveglianza nella zona.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!