Farmacie, Spoleto ne vuole una nuova. La Commissione Sanità regionale rinvia in Giunta - Tuttoggi

Farmacie, Spoleto ne vuole una nuova. La Commissione Sanità regionale rinvia in Giunta

Redazione

Farmacie, Spoleto ne vuole una nuova. La Commissione Sanità regionale rinvia in Giunta

Lun, 15/10/2012 - 20:34

Condividi su:


“La pretesa del Comune di Spoleto di mettere a gara l’autorizzazione per una nuova farmacia, anziché ottimizzare quelle esistenti nel territorio comunale, rappresenta una delle ragioni per cui, questa mattina, la commissione sanità del Consiglio Regionale ha deciso, all’unanimità, di rimandare in Giunta l’atto di individuazione delle sedi farmaceutiche, stabilendo, così, di non sottoporre al voto d’aula un documento pieno di contenziosi e zone d’ombra”.

A sottolinearlo è il consigliere regionale, Franco Zaffini che, come promotore del rinvio dell’atto all’esecutivo, pone particolare attenzione sulle richieste della città ducale.
“A Spoleto – spiega – è da anni che la proprietà della farmacia di Strettura chiede di poter trasferire la sede a causa del forte calo demografico che ha subito la frazione, passata, negli anni, da oltre mille residenti ai poco più dei duecento attuali; una richiesta che, pur rispondendo ai criteri di riparto delle farmacie, una ogni 3mila e 300 residenti, e che lasciava ampia disponibilità a coprire comunque, con un dispensario, le esigenze di Strattura, ha sempre incontrato il diniego del Comune, evidentemente più interessato ad altre operazioni. Oggi, infatti – prosegue Zaffini – l’amministrazione Benedetti chiede di mettere a gara una nuova farmacia a San Martino in Trignano, richiesta sacrosanta, in quanto quel territorio risulta ad oggi scoperto, ma che si può tranquillamente soddisfare consentendo il trasferimento della farmacia di Strettura”.
“Come qualcuno autorevolmente in passato affermava – conclude Zaffini – ‘a pensar male si fa peccato, ma difficilmente ci si sbaglia’!”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!