Ex Zuccherificio, Zuccarini: "Tavolo con Coop e Magazzini Gabrielli"

Ex Zuccherificio, Zuccarini: “Tavolo con Coop e Magazzini Gabrielli”

Redazione

Ex Zuccherificio, Zuccarini: “Tavolo con Coop e Magazzini Gabrielli”

Ven, 27/05/2022 - 14:16

Condividi su:


Il punto della situazione del primo cittadino

Ex Zuccherificio, dopo la sentenza del Consiglio di Stato si torna al tavolo. Questa volta oltre a Coop ci sarà anche Magazzini Gabrielli. Lo ha detto il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini, nella conferenza stampa convocata giovedì 27 maggio per commentare la sentenza del Consiglio di Stato che ha messo fine alle richieste risarcitorie di Coop nei confronti del Comune di Foligno, reo di non aver portato avanti un accordo procedimentale sull’area e non solo.

“Bene la ‘disdetta’ dell’accordo”

Se fosse stato portato avanti l’accordo tra Comune di Foligno e Coop Centro Italia, siglato nel 2019, l’Ente sarebbe stato esposto a contenziosi con il terzo interlocutore, Gabrielli, che avrebbe sicuramente vinto in tribunale“, è stato ribadito durante la conferenza stampa. Il primo cittadino ha messo in rilievo come l’accordo del 2019 fosse stato dichiarato non percorribile da un noto esperto di urbanistica. “Abbiamo fatto bene a ‘disdettare’ l’accordo”, ha detto il sindaco sottolineando come l’accordo non comprendesse il terzo interlocutore, Gabrielli, oltre al fatto che la viabilità della zona sarebbe stata stravolta.

“Riprenderà il confronto con Coop”

E’ stato anche ricordato che i rapporti tra Comune e Coop non sono stati mai interrotti e che ora sarà possibile riprendere il confronto.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!