Ex Foro Boario, paura per la presenza dell'eternit - Tuttoggi

Ex Foro Boario, paura per la presenza dell’eternit

Claudio Bianchini

Ex Foro Boario, paura per la presenza dell’eternit

Le rappresentanze sindacali vogliono risposte su eventuali rischi per dipendenti
Mar, 15/09/2015 - 15:56

Condividi su:


“La Rsu ed i Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza del Comune di Foligno, attraverso un comunicato stampa, esprimono preoccupazione per il personale che ha lavorato anni nell’area dell’ex Foro Boario.
All’interno del perimetro – scrivono – è presente un istituto scolastico, la cucina in cui si preparano i pasti per quasi tutte le scuole del territorio, e le strutture dove per anni hanno lavorato e lavorano dipendenti del Comune di Foligno.
Apprezziamo gli sforzi dell’amministrazione per sanare la situazione di rischio – proseguono – ma vogliamo capire i rischi ai quali eventualmente sono stati esposti i lavoratori negli anni. A tal fine abbiamo inviato richiesta diretta d’intervento alla Asl.
Nel 2012 – si legge – l’allora direttore generale comunicava ll’effettuazione di verifiche sulle coperture. Nel 2014, ulteriormente sollecitata, l’amministrazione comunale ha risposto che erano stati effettuati campionamenti dell’area e che le fibre di amianto aerodisperse presenti, risultavano comunque nei limiti di legge, nonostante le pannellature in cemento amianto fossero gravemente danneggiate.
Intendiamo comprendere cosa abbia portato all’urgenza di smantellare le coperture e, nello specifico, se la situazione di rischio si sia protratta nel tempo”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!