Prosegue E(u)bio…sia! tra cooking show e mercatini delle eccellenze alimentari umbre

Prosegue E(u)bio…sia! tra cooking show e mercatini delle eccellenze alimentari umbre

Il 14 e 15 ottobre al Quasar Village di Corciano, in occasione della Settimana della Prevenzione, prosegue la manifestazione dedicata all’alimentazione


share

Prosegue la IV edizione di E(u)bio…sia, un mese di eventi, tavole rotonde, incontri con il nutrizionista e Temporary Charity Shop delle eccellenze alimentari umbre, ospitati nelle principali fiere agroalimentari e manifestazioni regionali anche grazie al sostegno di molti partner come Coldiretti Impresa Donna Umbria, SapereFood.it, Quasar Village di Corciano, Forma.Azione s.r.l., Fà la cosa giusta! Umbria.

Sempre con il patrocinio di Regione Umbria, Provincia di Perugia e Comune di Perugia il 14 e 15 ottobre, E(u)bio…sia! continuerà al Quasar Village di Corciano dove la Fondazione ANT sarà ospite con diverse attività in occasione della Settimana della Prevenzione: un Temporary Charity Shop delle eccellenze agroalimentari umbre, più due appuntamenti con il cooking show “Fra Gusto e Prevenzione” in programma per entrambi i pomeriggi dalle ore 17.30 a cura della biologa nutrizionista ANT Deborah Scarcella insieme con il Dott. Andrea Valigi.

“L’obiettivo del cooking show – sottolinea la Dott.sa Scarcella – è quello di mettere in evidenza quali alimenti possono favorire una corretta educazione alimentare. È ormai dimostrano che l’attenzione a quello che mettiamo in tavola, ovvero la scelta di cibi naturali e le modalità con cui essi vengono preparati e cotti, portano a un miglioramento della qualità della vita in termini di riduzione delle malattie croniche metaboliche e in termini di prevenzione per quanto riguarda lo sviluppo dei tumori. Il cooking show sarà un evento anche per dimostrare come in poco tempo sia possibile realizzare piatti nutrizionalmente corretti e bilanciati per una sana alimentazione quotidiana”. Tra le varie iniziative anche un’area palco da dove sarà possibile assistere numerosi momenti di approfondimento, tra i quali “Sole Amico o Nemico” in programma sabato dalle ore 16.50 alle ore 17.10 a cura della dermatologa ANT Dottoressa Annarita Di Tullio.

L’intero ricavato di queste giornate andrà a sostenere i progetti gratuiti di prevenzione e assistenza oncologica medico specialistica domiciliare ai malati di tumore che Fondazione ANT porta avanti in Umbria. A oggi Fondazione ANT in Umbria ha garantito sul territorio più di 3.700 visite gratuite di prevenzione e nel 2016 ha avviato un servizio di assistenza gratuita oncologica medico specialistica domiciliare, assistendo a casa propria circa 80 sofferenti di tumore.

Le eccellenze alimentari che verranno esposte durante i Temporary Charity Shop sono stati generosamente donati dalle aziende agro alimentari del territorio: Azienda Bio vitivinicola Colle del sole, Azienda Agraria Di Filippo, Azienda Agricola La Valletta, Casale 1485, Oleificio Melchiorri, Zafferano Biologico Italiano Vinerbi – Terre di confine, Cantina Adanti, Antico Pastificio Umbro, Apicoltura Orazi, Azienda Agraria Batta Giovanni, Azienda Agricola Barberani, Azienda agricola Bittarelli Patrizio, Azienda agricola La Gentile, Azienda Agricola La Sibilla, Azienda Agraria Moretti Gertrude, Cantina Baldassarri, Cantina Polidori, Cantine di Bettona, I Fiordalisi, Grifo Agroalimentare, Il Castello del sole.

Il programma completo della manifestazione su www.ant.it/umbria

share

Commenti

Stampa