Espulso dall'Italia nel 2016 ma si aggira in Altotevere, rintracciato e arrestato - Tuttoggi

Espulso dall’Italia nel 2016 ma si aggira in Altotevere, rintracciato e arrestato

Redazione

Espulso dall’Italia nel 2016 ma si aggira in Altotevere, rintracciato e arrestato

Sul 33enne pendeva anche un ordine di carcerazione per i reati di detenzione di armi e spaccio
Mer, 17/10/2018 - 14:10

Condividi su:


Era stato già espulso dal territorio nazionale nell’agosto 2016 ma era stato notato nuovamente aggirarsi nell’Alta valle del Tevere. Un 33enne senza fissa dimora di origini albanesi, dopo qualche giorno di indagini e appostamenti dei carabinieri, è stato poi rintracciato nel Comune di San Giustino e arrestato nuovamente dai militari. L’uomo, sul quale pendeva un ordine di carcerazione per i reati di detenzione di armi e spaccio di sostanze stupefacenti, è stato portato al carcere di Perugia – Capanne a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!