Enel, rinnovo di una cassetta elettrica a Bastia Umbra - Tuttoggi

Enel, rinnovo di una cassetta elettrica a Bastia Umbra

Redazione

Enel, rinnovo di una cassetta elettrica a Bastia Umbra

Nuovo impianto in via del Ruzzante con particolare attenzione al decoro urbano, alla sostenibilità e all’innovazione.
Dom, 10/05/2020 - 09:10

Condividi su:


Enel, rinnovo di una cassetta elettrica a Bastia Umbra

E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica di media e bassa tensione, informa che lunedì 11 maggio effettuerà un intervento per il potenziamento del sistema elettrico a Bastia Umbria, con particolare riferimento alla linea di bassa tensione tra via del Ruzzante, via Santa Lucia, via Rosmini, via Don Mazzolari.

I tecnici di E-Distribuzione interverranno sugli impianti elettrici di bassa tensione, che portano elettricità alle abitazioni e agli esercizi commerciali, sostituendo una cassetta elettrica stradale in via del Ruzzante con un nuovo impianto di ultima generazione, in vetroresina, dotato di elementi di innovazione tecnologica, con particolare attenzione al decoro urbano, alla sostenibilità e all’innovazione delle apparecchiature. Nell’occasione, sarà anche ottimizzato l’assetto di rete in modo da garantire una distribuzione dell’energia equilibrata ed efficiente.

Le operazioni devono svolgersi in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono un’interruzione temporanea del servizio che E-Distribuzione, grazie a bypass da linee di riserva, circoscriverà ad un gruppo ristretto di utenze nel modo seguente: Bastia Umbria, lunedì 11 maggio, dalle ore 10:00 alle 12:30, via del Ruzzante civ. (i civici sono elencati divisi tra pari e dispari) da 3 a 7; via Santa Lucia civ. 33, 37, da 37t a 51; via Don Mazzolari civ. 2; via Rosmini civ. 3, 4; via Leon Blum civ. 12.

I clienti sono stati informati attraverso affissioni nella zona interessata dall’intervento. E-Distribuzione ricorda di non utilizzare gli ascensori per tutta la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di forte maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati.