Emergenza Covid, i nuovi provvedimenti della Regione per le scuole

Emergenza Covid, i nuovi provvedimenti della Regione per le scuole

Redazione

Emergenza Covid, i nuovi provvedimenti della Regione per le scuole

Mer, 21/10/2020 - 14:43

Condividi su:


Emergenza Covid, i nuovi provvedimenti della Regione per le scuole

Emergenza Covid, la Regione ha varato nuovi provvedimenti per le scuole. “Con i provvedimenti approvati oggi in Giunta – informa l’assessore Paola Agabiti – la Regione Umbria conferma la priorità che sin dall’inizio di questa consiliatura è stata data alla scuola e alle necessità di tutto il comparto dell’istruzione. Un settore particolarmente esposto rispetto all’emergenza in atto e che stiamo supportando con tutti i mezzi a nostra disposizione”.

Didattica a distanza

   “Con un primo atto – spiega Agabiti – abbiamo stanziato 200 mila euro per aiutare gli studenti delle scuole secondarie di II grado a far fronte alle spese di connessione o per l’acquisto di dotazioni informatiche necessarie per la didattica a distanza. Le risorse sono state assegnate agli Istituti sulla base del numero di iscritti e saranno le istituzioni scolastiche, nella loro autonomia, a destinarle a favore degli studenti”.

Sanificazione delle scuole

“Il secondo provvedimento integra invece una precedente delibera relativa ai fondi per la sanificazione delle strutture scolastiche, e prevede il sostegno anche per gli interventi nelle mense scolastiche comunali e nei servizi di trasporto scolastico effettuato dai Comuni”.

“Anche questi interventi – conclude Agabiti – sono il risultato dell’attenzione della Giunta per le ragazze e i ragazzi della nostra Regione, e della collaborazione costante con l’Ufficio Scolastico Regionale e con tutti gli operatori del mondo della scuola”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!