Elezioni suppletive in Umbria, Valeria Alessandrini diventa Senatore della Repubblica - Tuttoggi

Elezioni suppletive in Umbria, Valeria Alessandrini diventa Senatore della Repubblica

Sara Cipriani

Elezioni suppletive in Umbria, Valeria Alessandrini diventa Senatore della Repubblica

La candidata del centrodestra va a colmare il posto vacante che era di Donatella Tesei, oggi Presidente della Regione Umbria
Lun, 09/03/2020 - 01:24

Condividi su:


E’ Valeria Alessandrini il nuovo Senatore della Repubblica, eletto sul territorio dell’Umbria con le elezioni suppletive dell’8 marzo 2020.

La candidata del centro destra in rappresentanza di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia è stata eletta con 23.552 voti (il 53,74% dei voti), in netto vantaggio sugli altri tre candidati di questa tornata elettorale:

  • Maria Elisabetta Mascio di Mascio per l’Umbria (PD e Sinistra Civica Verde) con il 38,03%;
  • Roberto Alcidi (Movimento 5 Stelle) con il 7,49% e
  • Armida Gargani (Riconquistare l’Italia) con lo 0,74% di preferenze.

Chi è il nuovo senatore

Il nuovo senatore ha una storia molto recente negli incarichi istituzionali, ma rapidissima nella sua ascesa.

Valeria Alessandrini, nata nel 1975 a Terni si è laureata in Conservazione dei Beni Culturali e Ambientali all’Università degli Studi della Tuscia e insegna materie letterarie e storia dell’arte in una scuola secondaria di secondo grado.

Nel 2018 si iscrive alla Lega e alle elezioni comunali di Terni viene eletta consigliere e nominata assessore nella giunta di Leonardo Latini con le deleghe alla scuola e all’università.

Poco più di un anno dopo, nell’ottobre del 2019, viene eletta consigliere regionale proprio nella amministrazione che vede oggi presidente Donatella Tesei, del quale scranno in Senato la Alessandrini andrà oggi a raccogliere l’eredità.

L’affluenza alle urne

L’affluenza ai seggi nella giornata del voto è stata sensibilmente bassa toccando solamente il 14,55 % sugli aventi diritto.

Questi i dati relativi alle schede scrutinate, quando mancano i risultati di 31 seggi, tutti nella provincia di Terni:

Totale voti validi 43.828 Schede nulle508
Schede bianche274Schede contestate0

Per cosa e chi votava

Queste elezioni suppletive erano state indette per colmare il posto lasciato vacante in Senato da Donatella Tesei, oggi Presidente della Regione Umbria. La senatrice al momento della ratifica dell’attuale nomina aveva rassegnato le dimissioni da Palazzo Madama.

A votare oggi – 8 marzo – sono stati chiamati gli elettori del Collegio Umbria 02, una sessantina di comuni tra cui i principali sono Terni, Foligno, Spoleto, Todi, Narni, Orvieto, Norcia, Nocera Umbra, Amelia, Montefalco, Spello, Bevagna, Gualdo Cattaneo e Massa Martana: 27 nella provincia di Perugia e 33 in quella di Terni.

[Foto dalla pagina FB del Senatore Alessandrini]
Articolo aggiornato alle 6:20 del 9 marzo 2020

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!