Elezioni sindaco Perugia / Si rimpolpa il fronte delle liste civiche - AGGIORNAMENTI - Tuttoggi

Elezioni sindaco Perugia / Si rimpolpa il fronte delle liste civiche – AGGIORNAMENTI

Redazione

Elezioni sindaco Perugia / Si rimpolpa il fronte delle liste civiche – AGGIORNAMENTI

Gio, 20/02/2014 - 10:07

Condividi su:


(Ale.Chi.)

Ore 14.27 – Sono state depositate oggi, presso la sede del Partito Democratico, in Piazza della Repubblica 71 a Perugia, quasi 500 firme per la candidatura alle primarie del PD e della coalizione del Centrosinistra, di Anna Rita Fioroni. L'annuncio è stato dato anche sui social network (facebook e twitter).
Sono convinta – ha dichiarato Fioroni – che le Primarie che hanno portato Matteo Renzi ad essere eletto prima Segretario del suo partito, oggi prossimo alla guida del Governo, rappresentino uno strumento imprescindibile di dialettica democratica, di legittimazione politica, di trasparenza, rispetto e correttezza per i cittadini, l’unico in grado di seguire una logica espansiva e non restrittiva. Avvieremo un percorso di rinnovamento con la convinzione che la trasformazione di questa città non può avvenire senza consapevolezza ma neppure senza entusiasmo. Le quasi 500 firme depositate sono l’evidente volontà dei cittadini iscritti di sentirsi protagonisti e artefici di un cambiamento che per noi nasce e si svilupperà sempre attraverso un ascolto attivo e partecipe, poiché crediamo che il ruolo delle rappresentanze deve dimostrare nei fatti la sua vitalità propositiva, la forza di un cambiamento possibile e vincente”. Domani, alle 10.45, presso la sede del Pd di Perugia, si terrà la conferenza stampa per la presentazione ufficiale della candidatura. Durante l'incontro Fioroni esporrà le sue linee programmatiche.

LEGGI L'INTERVISTA A FIORONI

—————————————————————————————————-

Ore 10.07 – La corsa c'è, ed è evidente: ma non è solo in casa Pd. Il traguardo è l'elezione a sindaco di Perugia. In queste ore, infatti, come annunciato anche a Tuttoggi.info (GUARDA IL VIDEO), l'ex senatrice Anna Rita Fioroni starebbe ufficializzando la sua candidatura con la consegna delle firme presso la sede del Partito Democratico. Firme che sarebbero anche più di quelle necessarie per le primarie che dovrebbero svolgersi il 9 marzo. Se nel centro-destra i movimenti si stentano ancora a capire, “Sinistra per Perugia” rilancia l'idea di “comunità” e “democrazia”. Rumors vorrebbero l'assessore regionale Stefano Vinti candidato a pimo cittadino, e nel Psi, la figura dell'attuale vice sindaco Nilo Arcudi.

LA SCELTA BOCCALI – LEGGI

Le liste civiche – Il fronte si organizza anche sul lato delle liste civiche. E' di queste ore infatti l'arrivo della candidatura, pubblicizzata con un annuncio su Facebook, del giornalista Giampiero Tasso, con la sua “Noi per Perugia. 2019 Perugia Giampiero Tasso Sindaco”. “E così è andata – scrive il giornalista- ci proviamo. Accetto di condividere un sogno, impossibile da realizzare, assurdo da pensare, ma pur sempre un sogno. Una lista civica di normalissimi cittadini, di persone di Perugia che vogliono condividere un sogno, un pensiero, una volontà di vedere la nostra Perugia diversa da quella che abbiamo vissuto fino ad oggi. Troverete aggiornamenti, appuntamenti, programmi, idee, ma sarà anche il luogo dove poter accogliere le nostre idee e suggerimenti su Perugia perchè accettando il sogno ho scelto di non usare il pronome IO, ma NOI.
Ringrazio coloro che per simpatia, stima, affetto, riconoscimento e fiducia accetteranno di condividere quello che è il nostro sogno, questa avventura che sembra una favola e che forse lo sarà pure, lo ammetto: ma nessuno può toglierci questo sogno perchè appartiene a tutti, a NOI”.

Idee per Perugia – E Diego Dramane Waguè non molla la presa: prossimo appuntamento sabato 22 febbraio, alle ore 17.30, presso il circolo Arci di Sant’Erminio. Tema centrale dell'incontro saranno i giovani. “Le idee dei giovani sono indispensabili per il nuovo governo della città – sottolinea Dramane Diego Wagué, candidato sindaco per la lista civica “Idee per Perugia” – Sono convinto che per ben amministrare il capoluogo umbro serva soprattutto gioco di squadra con tutti i cittadini e le forze sociali e imprenditoriali locali. L’incontro di sabato aprirà il confronto con gli studenti delle scuole superiori che a maggio voteranno per la prima volta e con i giovani iscritti all’Università mettendo al centro le loro proposte”. “Fare con i giovani e non solo per i giovani” è lo slogan del ciclo d’incontri con studenti e universitari, già lanciato dalla lista civica in internet. “Questo primo incontro – afferma la 23enne Alessandra Brozzi, candidata con “Idee per Perugia” – rappresenta il primo passo per costruire insieme una città a misura di giovani, lontana dalla droga, e per sostenere i tanti istituti di formazione che possediamo”. Sul tavolo sono già arrivate alcune proposte, in particolare la creazione in centro storico di spazi autogestiti dai ragazzi e l’uso dei fondi europei per favorire l’inserimento giovanile nel mondo del lavoro e della legge regionale 12 del 1995 per l’imprenditoria giovanile.

Leggi anche:

Riproduzione riservata

Video di Radiophonica.com

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!