Eridano Liberti è il nuovo sindaco di Torgiano | Risultati e commenti - Tuttoggi

Eridano Liberti è il nuovo sindaco di Torgiano | Risultati e commenti

Massimo Sbardella

Eridano Liberti è il nuovo sindaco di Torgiano | Risultati e commenti

Una delle sfide più attese si chiude a favore del delfino di Nasini | Il messaggio di Vaccari
Lun, 27/05/2019 - 14:01

Condividi su:


Aggiornamento ore 21.00 Post di Marzio Vaccari, candidato sindaco del centrosinistra con il Pd: “Abbiamo lottato, abbiamo riso, ci siamo arrabbiati… Questa tornata elettorale non è andata bene, ma proseguiremo nel nostro progetto, con la nostra opposizione in Consiglio Comunale che sarà dura ma leale. Il mio rammarico va per i miei ragazzi che pensavo di portare alla vittoria ed ai quali va il mio ringraziamento e la mia gratitudine eterna. La nostra esperienza ci ha fatto capire da quali persone ripartire e quali sistemare nel sacchetto dell’umido e questo ci consentirà di portare avanti il nostro progetto anche per il futuro. Ringrazio tutti coloro che ho incontrato, che ci hanno supportati e sopportati e che ci hanno votato.  Ho iniziato dalla minoranza e ricomincio dalla minoranza – prosegue Vaccari – avendone presente il ruolo e la funzione di controllo politico istituzionale. Facendo i miei sinceri auguri ad Eridano ricordo a tutti gli altri HIC SUNT LEONES“.

Aggiornamento ore 18.11 Risultati definitivi a Torgiano: Eridano Liberti è il nuovo sindaco con 1.748 voti (44,4%). Marzio Vaccari 1.201 voti (30,53%), Fasto Ciotti 632 voti (16,07%), EnzoMorbidini 353 voti 8,97%.


Aggiornamento ore 18.03 Eridano Liberti, con la lista Torgiano da vivere che raccoglie il testimone di Marcello Nasini, è il nuovo sindaco di Torgiano. Quando mancano poche schede, la distanza è incolmabile per il candidato del centrosinistra Marzio Vaccari. L’incognita, ora, è sul possibile ricorso di Enzo Morbidini per chiedere la ripetizione del voto.


Aggiornamento ore 17.53 Quando manca una sola sezione da scrutinare, Eridano Liberti è virtualmente il nuovo sindaco di Torgiano con 500 voti di vantaggio su Marzio Vaccari. Molto staccati Fausto Ciotti (14,5%) e Enzo Morbidini 9,3%.


Aggiornamento ore 17.34 Eridano Liberti è intorno al45%, Marzio Vaccari al 28,6%, Fausto Ciotti al 17,3, Enzo Morbidini 9,3%.


Aggiornamento ore 17.24 Dati definitivi di Pontenuovo: Liberti 350 voti, Vaccari 251, Cotti 74, Morbidini 24.


Aggiornamento ore 16.42 Sezione Signoria, scrutinio definitivo: Liberti 300 voti, Vaccari 171, Ciotti 155, Morbidini 83. A seggio n.5 di Brufa questa al momento la situazione: Liberti 284, Vaccari 202, Ciotti 70, Morbidini 38. Enzo Liberti sembra avvicinarsi alla vittoria finale.


Aggiornamento ore 16.10 A Torgiano centro: Liberti 172 voti, Vaccari 126 voti, Ciotti 114 voti. A Brufa: Liberti 260 voti, Vaccari 219, Ciotti 31, Morbidini 36.


Aggiornamento ore 15.52 Al seggio n. 5 di Brufa Vaccari avanti 170 voti contro i 140 di Liberti. Che però sopravanza il candidato del centrosinistra di 45 voti a Pontenuovo e di 30 a Torgiano centro. La sfida che si delinea è tra Liberti e Vaccari, con il primo in vantaggio.


Aggiornamento ore 15.03 A Signoria Liberti 133 voti, Vaccari 95, Ciotti 64 e Morbidini 24. Signoria è uno dei seggi dove Ciotti riteneva di avere molti sostenitori.


Aggiornamento ore 14.58 Così al seggio di Torgiano 2: Liberti 65 voti, Vaccari 55, Ciotti 45, Morbidini 33.


Aggiornamento ore 14.20 I dati definitivi dell’affluenza alle amministrative di Torgiano: ha votato il 76,73% degli aventi diritto (nelle precedenti consultazioni era stato il 77,05%).


Quattro candidati sindaco sulle spine a Torgiano, per la sentitissima sfida per la successione a Marcello Nasini, commissariato a pochi mesi dal voto.

Due i candidati dell’area della maggioranza uscente, di centrodestra: Eridano Liberti ed Enzo Morbidini. Con quest’ultimo che, estromesso e poi riammesso dal Tar dopo l’annullamento della sua lista, potrebbe chiedere la ripetizione del voto.

Due anche i candidati nell’area di centrosinistra, dopo che Il locale ha sconfessato l’accordo fissato dalla segreteria regionale con l’area socialista: Marzio Vaccari e Fausto Ciotti.

A dimostrazione di quanto il clima con cui si è svolta la campagna elettorale sia stato teso, il parapiglia che c’è stato domenica nei pressi del seggio di Brufa, con parole grosse e, secondo alcuni testimoni, spintoni. Anche se tutto è poi rientrato.

Per lo europee, anche a Torgiano domina la Lega, al 38,4%, seguita dal Pd al 22,2%. Nel centrodestra, Fratelli d’Italia davanti a Forza Italia di un punto percentuale: 7,85% contro 6,85%.

Il Movimento 5 stelle, non presente alle amministrative, “vale” circa il 13%.

Aggiornamenti sullo spoglio in diretta

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!