Elezioni, in tre comuni al voto in Umbria | Le affluenze alle 19 - Tuttoggi

Elezioni, in tre comuni al voto in Umbria | Le affluenze alle 19

Alessia Chiriatti

Elezioni, in tre comuni al voto in Umbria | Le affluenze alle 19

Si rinnova giunta e consiglio a Calvi, Giove e Valfabbrica | I dati e gli aggiornamenti
Dom, 31/05/2015 - 19:41

Condividi su:


Non solo elezioni regionali. Sono tre i comuni, in tutta l’Umbria, che oggi (31 maggio, ndr) rinnovano la loro amministrazione: due in provincia di Terni (Calvi dell’Umbria e Giove) e uno nel perugino, ossia Valfabbrica. Anche per loro, urne aperte regolarmente alle 7 di questa mattina. Le operazioni di voto si concluderanno alle 23. Si tratta di comuni al di sotto dei 15mila abitanti, per i quali dunque non è previsto il ballottaggio.

A Calvi dell’Umbria, comune di 1.942 abitanti, alle 12, avevano votato il 22,96% degli aventi diritto. Alle 19, invece, gli ultimi dati danno un’affluenza del 59,53%. Il comune, governato per dieci anni, e dunque per due mandati consecutivi, dal sindaco Silvano Lorenzoni (Lista Civica), morto nel giugno del 2014, dovrà ora scegliere tra tre candidati: Guido Grillini, con la lista civica “Calvi Grillini Tradizione e Innovazione”, Stefano Tenneroni, per “Calvi Impegno e Partecipazione”, e Alfio Nesta, candidato sindaco per “Progetto Calvi”.

I 1.939 abitanti di Giove dovranno scegliere tra l’uscente sindaco Alvaro Parca, candidato per la lista civica di centrosinistra “Insieme per Giove”, e Maurizio Silvestrelli, alla testa della lista civica di centrodestra “Obiettivo Comune Cambiare Giove”. In base ai dati della prefettura di Terni, alle 12 avevano votato il 22,95% degli aventi diritto, mentre alle 19 le urne avevano ricevuto i voti del 56,24% degli abitanti maggiorenni del piccolo comune del ternano.

A Valfabbrica, unico comune del perugino al voto per il rinnovo del consiglio comunale, lascia, dopo il raddoppio decennale, Oriano Anastasi, per passare il testimone a due candidati commercialisti: Roberta Di Simone, in capo alla lista civica “Uniti per Valfabbrica”, che trova al suo interno esponenti del Pd e di centrodestra; e Maurizio Paparelli, candidato per la lista civica “Valfabbrica per il bene comune”, già vice sindaco dal 2004 al 2005, consigliere di minoranza dal 2005 al 2010 e capogruppo dell’opposizione dal 2010 al 2015. L’affluenza alle urne di Valfabbrica è stata record, e si attesta al 59,53% degli aventi diritto.

©Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!