Amministrative 2019, si elegge il sindaco in 5 Comuni dell'Altotevere | Lo spoglio in diretta - Tuttoggi

Amministrative 2019, si elegge il sindaco in 5 Comuni dell’Altotevere | Lo spoglio in diretta

Davide Baccarini

Amministrative 2019, si elegge il sindaco in 5 Comuni dell’Altotevere | Lo spoglio in diretta

Live dalle 14. Citerna, Montone, Pietralunga e San Giustino conosceranno la loro nuova amministrazione oggi pomeriggio | Lisciano Niccone riconferma l'unico candidato Gianluca Moscioni solo superando il quorum
Lun, 27/05/2019 - 13:23

Condividi su:


Amministrative 2019, si elegge il sindaco in 5 Comuni dell’Altotevere | Lo spoglio in diretta

ore 18.30 –E’ stata una campagna elettorale difficile, un risultato impensato alla vigilia. Un ringraziamento speciale a tutti i cittadini che ci hanno votato e alla squadra che mi ha sostenuto con un lavoro eccezionale sul territorio. Non si vince da soli ma in gruppo, questa è stata la nostra forza. Un ringraziamento a tutta la mia famiglia che mi ha sostenuto. La politica deve tornare a stare in mezzo alla gente e non nei palazzi. Per capire le esigenze dei cittadini ci attendono 5 anni di lavoro e di progetti, per continuare a fare crescere ulteriormente San Giustino”. Queste le prime parole di Paolo Fratini, rieletto sindaco di San Giustino.

ore 17.23 – Anche Pietralunga riconferma il sindaco uscente Mirko Ceci con il 47%, subito dietro Benigni con il 39%. Per il Ceci si tratta del terzo mandato consecutivo

ore 17.20 – Adesso è ufficiale: Fratini si conferma sindaco di San Giustino con il 59%, battuta Lucia Vitali del centrodestra (40%)

ore 16.54 – A San Giustino manca una sola sezione e Fratini è ad un passo dal bis

ore 16.40 – Il 31enne Enea Paladino è il nuovo sindaco di Citerna! Il candidato del centrodestra vince con il 58% (1224 voti), Barberi Nucci si ferma al 41% (876)

ore 16.37 – Testa a testa clamoroso a Pietralunga (2/3) fra Ceci (45%, 378 voti) e Benigni (41%, 346 voti). A dividerli sono solo 32 voti

ore 16.31 – Fratini (58%) sempre più vicino al bis a San Giustino, Vitali rimane al 42%

ore 16.20 – A San Giustino (8/11) Fratini allarga la forbice, 2565 voti contro i 1858 di Vitali (57,99% vs 42,01%)

ore 16.10 – A Citerna (3/4) Paladino si attesta al 58%, Barberi Nucci al 40%. Ribaltone del centrodestra vicinissimo

ore 15.48 – Dopo la prima sezione su 4 a Citerna avanti Enea Paladino con 306 voti, Barberi Nucci ferma a 163

ore 15.43 – A San Giustino (3/11) sempre avanti Fratini (58%) su Vitali (41%)

ore 15.39 – Mirco Rinaldi fa il bis a Montone. E’ record di preferenze con il 92,30% (875 voti). Pecorini si ferma al 7% con 73 voti

ore 15.35 – A Montone Mirco Rinaldi si avvia ad una vittoria schiacciante, dopo la prima sezione scrutinata (1/2) è già al 91% con 394 voti, Pecorini segue a 35

ore 15.33 – Prima sezione su 11 per San Giustino: Fratini conduce con 371 voti, Vitali 271

ore 15.29 – Prima sezione su tre per Pietralunga: davanti a tutti c’è Benigni con 85 voti, seguono Ceci (75), Pauselli (30) e Cancellieri (11)

ore 14.43 – Gianluca Moscioni confermato sindaco di Lisciano Niccone con 245 voti su 311 votanti (29 schede nulle e 37 bianche)

ore 14.20 – Continuano le operazioni di spoglio. A breve arriveranno i dati di Lisciano Niccone (solo una sezione da scrutinare), che conosce già il nome del sindaco. Gianluca Moscioni è infatti l’unico candidato del piccolo Comune altotiberino

Ore 14.00 – Comincia il pomeriggio più lungo delle elezioni amministrative 2019. Si parte con lo spoglio


Si avvia verso l’epilogo la lunga campagna elettorale dei 5 Comuni dell’Altotevere, pronti a rinnovare le rispettive amministrazioni (qui la diretta scrutini dalle 14). Citerna, Montone, Pietralunga e San Giustino, tutti municipi sotto i 15 mila abitanti, conosceranno già oggi il loro nuovo sindaco, senza passare per il ballottaggio. A Lisciano Niccone, invece, dove si è ripresentato solo il candidato Gianluca Moscioni, non si dovrà aspettare lo spoglio. Al sindaco uscente del piccolo Comune, infatti, bastava superare il 50% più uno di affluenza alle urne, soglia ben più che oltrepassata ieri sera con il 75,87%.

A Citerna è sfida a due fra l’attuale vicesindaco di centrosinistra Benedetta Barberi Nucci, appoggiata dalla lista ‘Citerna bene Comune’, e il giovanissimo Enea Paladino, con ‘Civica Libera Tutti’. Duello anche a Montone fra il sindaco uscente di centrosinistra Mirco Rinaldi (che l’anno scorso ottenne oltre l’80%), supportato dalla lista ‘Energia e Passione’, e Andrea Pecorini (Patto per Montone).

Tornata elettorale da record, invece, nel piccolo Comune di Pietralunga, dove saranno addirittura 4 i candidati a sindaco. L’attuale primo cittadino Mirco Ceci tenterà la conferma (per lui sarebbe il terzo mandato consecutivo) con la lista di centrosinistra ‘Insieme per Pietralunga’. A sfidarlo ci sono l’ex sindaco Furio Benigni, con ‘Coalizione civica’, Donato Cancellieri con ‘Centrodestra Pietralunga’ e Donatello Pauselli con ‘Movimento dei Cittadini’. A San Giustino tenta il “bis” anche Paolo Fratini, con la lista di centrosinistra ‘San Giustino Domani’. Di fronte c’è la giovane Lucia Vitali con ‘Patto Civico’.

Dalle ore 14 di questo pomeriggio, su questa pagina, gli aggiornamenti degli scrutini in tempo reale.


Condividi su:


Aggiungi un commento