Elezioni 2019, ballottaggio a Orvieto | Germani pianifica alleanze, Tardani punta sulla coalizione - Tuttoggi

Elezioni 2019, ballottaggio a Orvieto | Germani pianifica alleanze, Tardani punta sulla coalizione

Luca Biribanti

Elezioni 2019, ballottaggio a Orvieto | Germani pianifica alleanze, Tardani punta sulla coalizione

Il 9 giugno si torna alle urne per eleggere il sindaco
Mar, 28/05/2019 - 18:02

Condividi su:


Elezioni 2019, ballottaggio a Orvieto | Germani pianifica alleanze, Tardani punta sulla coalizione

“Soddisfatto del risultato ottenuto e del lavoro svolto”queste le prime dichiarazioni del sindaco uscente Giuseppe Germani raccolte da TO, al ballottaggio con Roberta Tardani, la candidata del centrodestra che, sotto l’effetto del boom Lega, ha trainato la sua coalizione verso un risultato di assoluto rilievo, vale a dire il 43,97% delle preferenze, contro il 31,91% della coalizione di centrosinistra.

Al voto si tornerà il 9 giugno e, in attesa di quel giorno, è già tempo di pianificare le strategie per arrivare alla poltrona di sindaco. “Adesso è tempo di migliorare quanto è già stato fatto – dichiara Germani a TO – anche se ancora è prematura per parlare di apparentamenti. Dobbiamo ceercare di coinvolgere i cittadini e rendere credibile il nostro progetto politico”.

Un ruolo fondamentale, in questa fase, sarà quello di Franco Raimondo Barbabella che, con il suo 17,30%, ha i numeri per spostare gli equilibri in modo significativo. Anche perché, lo stesso Barbabella, pur avendo specificato di non voler essere per forza il ‘giudice’ della situazione, tuttavia non ha escluso la possibilità di apparentarsi.

Nell’impossibilità di metterci in contatto con la candidata Roberta Tardani, come da lei già dichiarato, non ci saranno apparentamenti. La Tardani punta dritto alla sua coalizione che ricordiamo essere costituita, oltre alla lista civica “Progetto Orvieto”, da Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e ha già fatto sapere che non cercherà accordi con altre forze, ma soltanto con gli orvietani. Ricordiamo che la candidata del centrodestra è capogruppo uscente di Forza Italia in consiglio comunale e che dovrà fare i conti con un risultato non certo lusinghiero per il suo partito di appartenenza; tuttavia il ‘turbo’ della Lega sembra poter garantire alla Tardani una tenuta all’altezza della situazione.


A Orvieto ballottaggio Tardani – Germani | Le preferenze per gli aspiranti consiglieri comunali

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!