Ecco quanto 'guadagnano' i consiglieri comunali - Tuttoggi

Ecco quanto ‘guadagnano’ i consiglieri comunali

Claudio Bianchini

Ecco quanto ‘guadagnano’ i consiglieri comunali

Tutti i soldi incassati nel primo trimestre del 2015
Lun, 01/06/2015 - 16:21

Condividi su:


Ecco quanto ‘guadagnano’ i consiglieri comunali

Spulciando tra gli atti pubblici del Comune di Foligno, si scopre anche quanto si sono messi in tasca i politici cittadini nel periodo tra gennaio e marzo. Vero che la documentazione non è messa in gran risalto, ma va anche detto che tutto sommato, non si tratta di cifre astronomiche, tutt’altro.

Nel primo semestre del 2015 infatti la massima assise cittadina è costa ai contribuenti folignati qualcosa come 14.427 euro.

Considerando che si tratta di 25 rappresentanti, più lo stesso sindaco, la spesa per i gettoni di presenza non ha nulla a che vedere con gli esborsi per i consiglieri regionali e lontana anni luce dalla indennità parlamentari.

Il calcolo finale è stato stabilito dagli uffici in base alle presenze alle sedute consiliari e a quelle delle commissioni. Nel Pd i più presenti, e quindi anche i più retribuiti sono Alessandra Lazzaroni e Moreno Finamonti, con 1.012,5 euro ciascuno.

Seguono in seconda posizione Paolo Gubbini e Roberto Di Arcangelo con 810 euro. Sul terzo gradino del podio: Michela Materazzi, Vincenzo Falasca, Seriana Mariani e Chiara Allegretti, hanno cumulato 742,50 euro. A quota 472 troviamo Luca Bellagamba mentre Elio Graziosi si ferma a 405 euro. Discorso a parte per il piddino Luca Foglietta che incassa i suoi ultimi 472 euro, essendo uscito dal Consiglio comunale per lasciare il posto a Lorenzo Schiarea della lista civica Movimento per Foligno, a seguito di ricorso elettorale. Quest’ultimo ha maturato appena 67 euro e 50 centesimi.

Al capogruppo di Foligno Soprattutto, Enrico Tortolini vanno 945 euro, a quello dei Socialisti, Roberto Ciancaleoni 810. Riccardo Meloni capogruppo di Forza Italia ottiene 472 euro, il suo collega azzurro Ivano Ceccucci 742,50 euro.

Stefania Filipponi si mette in tasca 540 euro, il collega di Impegno Civile, Agostino Cetorelli, 337.

Il capogruppo dei grillini, Fausto Savini ottiene 877 euro, appena 67,50 euro per la new entry Samuele Proietti, subentrato al posto di Francesca Baldaccini che ne incasserà 337.

Modeste anche le cifre destinate ad Elisabetta Piccolotti di Sel ed agli esponenti di Obiettivo Comune, Massimiliano Romagnoli ed Elisabetta Ugolinelli, per loro uno stanziamento di 135 euro.


Condividi su:


Aggiungi un commento