Ecco il nuovo Calendario venatorio (in attesa del Tar)

Ecco il nuovo Calendario venatorio (in attesa del Tar)

Massimo Sbardella

Ecco il nuovo Calendario venatorio (in attesa del Tar)

Mer, 14/09/2022 - 15:53

Condividi su:


Caccia limitata a pochissime specie dal 18 al 29 settembre, salvo integrazioni in caso di accoglimento dei controricorsi

Ecco la delibera con cui la Giunta regionale dell’Umbria ha modificato il Calendario venatorio. Alla luce della sospensiva del Tar e in attesa del pronunciamento del Tribunale amministrativo nell’udienza fissata per il 20 settembre, che potrebbe portare, in caso di accoglimento (anche parziale) delle istanze della Regione e delle associazioni venatorie Federcaccia e Libera Caccia, di ulteriori modifiche, riaprendo dal 25 la caccia ad altre specie.

Il nuovo Calendario venatorio

Al momento, comunque, la Regione stabilisce che dal 18 al 29 settembre si potranno cacciare, esclusivamente da appostamento, le specie gazza, ghiandaia, cornacchia grigia, merlo e colombaccio.

Nella delibera è scritto che la Giunta regionale si riserva appunto di apportare ulteriori modifiche o integrazioni a seguito di quanto sarà deciso dal Tar nell’udienza del 20 settembre, quella in cui si discuterà della sospensiva per numerose specie accordata agli ambientalisti a seguito del ricorso presentato.

Tolte, quindi, anche le specie lepre, coniglio selvatico e volpe, non espressamente vietate dal Tar, ma considerate “piccola selvaggina” meritevole di tutela fino al 1° ottobre a giudizio di Ispra.

L’udienza di merito sul ricorso presentato dalle associazioni ambientaliste (che contestano anche le date di chiusura della caccia per alcune specie) è stata fissata al 4 ottobre.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!