E' morta Mariella Spagnoli, ereditò dal padre Mario la Città della Domenica

E’ morta Mariella Spagnoli, ereditò dal padre Mario la Città della Domenica

Redazione

E’ morta Mariella Spagnoli, ereditò dal padre Mario la Città della Domenica

Mar, 24/01/2023 - 14:08

Condividi su:


Nipote di Luisa Spagnoli, seguì il primo parco divertimenti in Italia, intuizione del padre | Il cordoglio del Comune

E’ morta Mariella Spagnoli, nipote della grande imprenditrice Luisa Spagnoli. Mariella ereditò dal padre Mario Spagnoli la Città della Domenica, primo parco divertimenti italiano creato nel 1958 per offrire un’opportunità di svago alla popolazione perugina, resterà come esempio di onestà, semplicità e carisma per quanti l’hanno conosciuta. Nel 2000 Spagnolia-Città della Domenica, realtà da lei curata e fatta crescere con estrema dedizione fino all’ultimo, è stata iscritta nell’Albo d’oro del Comune di Perugia “come progetto futuristico di armonizzazione fra l’uomo e la natura attraverso il gioco”, un parco che ha arricchito il patrimonio artistico e ambientale vantato dalla città e che rappresenta un ulteriore elemento di interesse turistico.

Il cordoglio del sindaco Romizi e della Giunta comunale: “Ai familiari di Mariella giunga la vicinanza dell’amministrazione che, a nome di Perugia, esprime riconoscenza per la sua figura straordinaria”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!