Due autocarri sorpresi in E45 con la stessa "targa prova", maxi multa e un sequestro - Tuttoggi

Due autocarri sorpresi in E45 con la stessa “targa prova”, maxi multa e un sequestro

Redazione

Due autocarri sorpresi in E45 con la stessa “targa prova”, maxi multa e un sequestro

Lun, 07/03/2022 - 13:27

Condividi su:


La Polizia stradale ha rintracciato i due mezzi pesanti all'altezza di Cerbara, all'autista dell'autocarro "irregolare" ritirata la patente e 2000 euro di sanzioni

Nel corso dei continui controlli sulla E45 la Polizia stradale di Città di Castello ha intercettato due autocarri che viaggiavano assieme utilizzando un’unica targa prova per entrambi.

La targa prova consente infatti a esercenti di concessionarie e officine di mettere su strada anche veicoli già immatricolati per prove tecniche o trasferimenti, in deroga ad alcuni obblighi normativi quali la copertura assicurativa Rca, ma è utilizzabile per la circolazione di un unico veicolo alla volta e va tenuta a bordo dello stesso.

Trasporto eccezionale senza scorta tecnica, camion “fermo” in area di servizio e maxi multa

Il controllo effettuato all’altezza di Cerbara (Città di Castello) ha pertanto accertato che uno dei due mezzi pesanti si trovava a circolare non potendo invocare il regime di circolazione di prova.

Il veicolo è stato quindi sottoposto a sequestro amministrativo per la mancanza della copertura assicurativa e al conducente è stata ritirata (per successiva sospensione) la patente di guida, dato l’omesso inserimento della scheda di registrazione nel cronotachigrafo. Il tutto per quasi 2000 euro di sanzioni pecuniarie.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!