DROGA, SPOLETINO 21ENNE ARRESTATO PER SPACCIO DAI CARABINIERI DI SPOLETO. TRE PERSONE DENUNCIATE PER ALTRI REATI - Tuttoggi

DROGA, SPOLETINO 21ENNE ARRESTATO PER SPACCIO DAI CARABINIERI DI SPOLETO. TRE PERSONE DENUNCIATE PER ALTRI REATI

Redazione

DROGA, SPOLETINO 21ENNE ARRESTATO PER SPACCIO DAI CARABINIERI DI SPOLETO. TRE PERSONE DENUNCIATE PER ALTRI REATI

Sab, 11/06/2011 - 11:57

Condividi su:


Sono state movimentate le ultime 48ore per i militari della Compagnia Carabinieri di Spoleto, sotto il comando del Capitano Fabio Rufino, impegnati sia nel contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti che nell’attività preventiva e repressiva dei reati contro il patrimonio.
In relazione ai fatti di droga, il Nucleo Operativo e Radiomobile ha infatti arrestato per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” un 21enne spoletino che, sottoposto a perquisizione sia personale che domiciliare, è stato trovato in possesso di circa 150 grammi di marijuana in dosi pronte per essere smerciate. Nella stessa operazione è stato denunciato a piede libero per lo stesso reato anche il suo coinquilino, coetaneo, che dall’esito dei primi accertamenti collaborava nell’attività di spaccio.
Nella mattinata di ieri l’arresto del giovane è stato convalidato e per lui è stato disposto dal GIP del locale Tribunale l’obbligo di presentazione alla P.G.
Sul contrasto ai delitti contro il patrimonio sono invece state denunciate a piede libero per “ricettazione” due persone; si tratta, di un pluripregiudicato 57enne di origini laziali, sorpreso dai militari dell’Aliquota Radiomobile alla guida di un’autovettura a bordo della quale aveva ben nascosto numerosi tubi e cavi in rame, verosimilmente frutto di furto, dei quali non ha saputo spiegare per la provenienza. Per l'uomo, peraltro privo di patente perché revocata, è scattata anche un’altra denuncia oltre al sequestro dell’autovettura.
L'altro denunciato è un 36enne sempre di origini laziali che i Carabinieri della Stazione di Campello hanno trovato in possesso di un telefono cellulare di ultima generazione rubato alcuni mesi orsono ad un giovane del luogo.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!