Drammatica morte sul lavoro, Narni piange Siddharta Garbini | Schianto da 100 metri di altezza

Drammatica morte sul lavoro, Narni piange Siddharta Garbini | Schianto da 100 metri di altezza

Carabinieri indagano sul caso, il cordoglio del sindaco

share

Un volo di circa 100 metri di altezza non ha lasciato scampo a Siddharta Garbini che, nella giornata di ieri, è rimasto vittima di un drammatico incidente sul lavoro. L’operaio rocciatore, 40 anni, originario di Narni, era appeso a una parete rocciosa lungo la A22, in località Prato Isarco, mentre stava posando delle reti paramassi. Improvvisamente l’imbracatura avrebbe ceduto e l’uomo si è schiantato rovinosamente sulle rocce sottostanti. Sul posto, oltre all’elisoccorso, anche i Carabinieri del posto che stanno indagando sulla vicenda.

Il sindaco di Narni, Francesco De Rebotti ha espresso il suo cordoglio su Facebook: “Un dolore nel petto al pensiero di Sid, alla sua forza, al suo coraggio, al suo assurdo destino. Narni, la tua città, ti piange”.

share

Commenti

Stampa