DOPO LA SCONFITTA LA MONINI AL LAVORO PER RIORGANIZZARE LE IDEE - Tuttoggi

DOPO LA SCONFITTA LA MONINI AL LAVORO PER RIORGANIZZARE LE IDEE

Redazione

DOPO LA SCONFITTA LA MONINI AL LAVORO PER RIORGANIZZARE LE IDEE

Mar, 23/10/2007 - 11:45

Condividi su:


Dopo l'amara sconfitta di domenica della Monini Marconi in casa con il Mantova, da oggi gli oleari sono di nuovo al lavoro per riorganzzare le idee e per tornare a giocare ai livelli delle prime apparizioni in campionato.Una prestazione opaca, l'ultima, contro una formazione che ha disputato una partita di altissimo livello, ma che ha anche trovato la strada fin troppo libera verso la conquista dei primi tre punti in classifica generale.Sarà stato il “cambio allenatore” alla guida di Mantova; sarà stata la prestazione sicuramente al di sotto delle aspettative degli spoletini; sarà stata la prova praticamente impeccabile della formazione lombarda e del suo trascinatore Benito; fatto sta che Mantova si è aggiudicata l'intera posta in palio dopo aver espugnato il PalaRota nell'ultima giornata del campionato nazionale di serie A2.3 set a 1 il risultato finale al termine di una partita che ha visto una Monini troppo poco incisiva al servizio e che ha consentito, quindi, all'esperto palleggiatore Mazzonelli di gestire al meglio un cambio palla che quasi mai ha avuto problemi contro il muro e la difesa della Marconi. Al contrario, invece, Mantova ha avuto il merito di gestire ricezione e cambio palla in maniera quasi perfetta e di approfittare dei turni al servizio di Benito, Argilagos e Speringo.Primo set con le due squadre in equilibrio per tutta la durata del parziale. I fondamentali di cambio palla di entrambe le formazioni viaggiano su buoni livelli, tanto da portare le due squadre ai vantaggi, dove la Monini ha la meglio grazie ad un errore dell'opposto Hietanen.Squadre in campo nella seconda frazione di gioco e Mantova inizia a premere il piede sull'acceleratore. Primo time-out tecnico raggiunto sul punteggio di 6-8 per i lombardi.Lo svantaggio della Monini aumenta nel corso del parziale (12-16) grazie al servizio di Speringo che complica la vita al cambio palla giallo-blu. Spetta al cubano Argilagos portare in parità il computo dei set chiudendo il parziale sul 25-20 per Mantova.Terzo set sulla stessa falsa riga del secondo. La Marconi non incide al servizio e rimane fallosa in attacco. Le due formazioni raggiungono i due time-out tecnici sul punteggio di 6-8 e 12-16 per Benito e compagni. L'alternanza dei giocatori spoletini non cambia le carte in tavola se non sul finale di parziale quando Spoleto si riavvicina a Mantova anche se è troppo tardi per cambiare le sorti del set che si chiude sul 22-25.Parte bene la Monini del quarto set (4-2), ma ben presto Mantova la raggiunge e la sorpassa grazie ai turni al servizio di Argilagos e Speringo (5-8). Spoleto non molla e si riporta in parità (11-11). Un paio di errori in attacco ricacciano la Marconi a -3 (13-16), vantaggio che viene amministrato da Mantova fino alla fine dell'incontro che si concluderà sul punteggio di 20-25.

Il prossimo turno vedrà la Monini far visita alla Esse-Ti Carilo Loreto, domenica prossima alle ore 18.00.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!