Dopo 60 anni si ripete la ricognizione delle spoglie mortali del Beato Angelo - Tuttoggi

Dopo 60 anni si ripete la ricognizione delle spoglie mortali del Beato Angelo

Davide Baccarini

Dopo 60 anni si ripete la ricognizione delle spoglie mortali del Beato Angelo

Mar, 10/05/2022 - 10:08

Condividi su:


Il vescovo mons. Domenico Sorrentino “Operazioni importanti per scoprire aspetti della vita del nostro patrono”

Dopo oltre 60 anni – era il 1961 – nella Basilica concattedrale di San Benedetto a Gualdo Tadino, ha di nuovo avuto luogo la ricognizione canonica delle spoglie mortali del Beato Angelo, patrono della città e compatrono della diocesi.

L’evento storico è avvenuto a conclusione della visita pastorale del vescovo, monsignor Domenico Sorrentino, nella parrocchia di Santa Maria del Piano. Dopo un iniziale momento di preghiera del presule, che ha incensato il corpo del Beato, è seguita la lettura del decreto di designazione e nomina dei componenti del tribunale per la ricognizione delle spoglie mortali addetti a tale operazione.

Questi esami – ha detto monsignor Sorrentino – sono utili sia per tenere sotto controllo lo stato di conservazione del corpo ma ci aiuteranno anche a conoscere alcuni aspetti della vita del Beato Angelo”. Le procedure sono state seguite da Simona Minozzi, antropologa fisica e forense, paleopatologa, Agata Lunardini, archeologa specializzata nello studio delle mummie e paleopatologa, e Lara Simonaitis, tecnico del restauro di reperti umani antichi.

Al termine della lettura del decreto sono seguiti i giuramenti dei designati davanti al vescovo, il taglio dei sigilli e l’apertura dell’urna. Dopo la celebrazione eucaristica quest’ultima, precedentemente situata ai piedi dell’altare, è stata spostata nella cappella di san Michele, dove i tecnici effettueranno gli esami che dureranno alcuni giorni. Una volta concluse le operazioni l’urna tornerà nella sua cripta dove resterà per altri 60 anni.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!