Dopo 50 anni tornano a Spoleto 150 ex allievi della scuola militare

Dopo 50 anni tornano a Spoleto 150 ex allievi della scuola militare

Sara Fratepietro

Dopo 50 anni tornano a Spoleto 150 ex allievi della scuola militare

Gio, 06/10/2022 - 10:14

Condividi su:


Gli ex allievi dei corsi di fanteria della scuola militare di Spoleto nel 1972 si ritroveranno alla caserma Garibaldi dopo 50 anni

Torneranno a Spoleto per tre giorni dopo 50 anni gli ex allievi ed ex sottufficiali della scuola militare di Spoleto. Da domani, 7 ottobre, a lunedì 10 ottobre, infatti, quasi 150 tra ex Acs (allievi comandante di squadra), ex Asc (allievi sottufficiali di complemento) e ex Aso (allievi sottufficiali ordinari) che fecero la scuola militare a Spoleto nel 1972 torneranno ad incontrarsi nella città in cui hanno vissuto un significativo periodo della loro vita.

Si tratta in particolare degli ex allievi dei corsi di fanteria di Spoleto numero 34, 35, 36 e 37.

Il raduno inizierà venerdì sera con il ritrovo al ristorante “Valle Rosa” e la cena, seguita da intrattenimento musicale e ballo. Il sabato, invece, i partecipanti al raduno rimetteranno piede dopo 50 anni all’interno della caserma Garibaldi, dove è di stanza il 2° Reggimento Granatieri di Sardegna (appena ricostituito). La cerimonia si aprirà – alla presenza del Comando del Reggimento – alle ore 10 con l’alzabandiera, quindi la deposizione della corona ai caduti e la messa al campo, celebrata dal cappellano militare don Edoardo Rossi. Seguirà una breve visita della caserma e le immancabili foto di rito.

I partecipanti al raduno si sposteranno quindi alla locanda “Le Due Querce” per il pranzo. Nel pomeriggio le fasi eliminatorie del gioco “Sergente Musichiere”. Seguirà la cena di gala e a seguire le fasi finali del “Sergente Musichiere”, con le premiazioni e la consegna dell’attestato di partecipazione al raduno.
Domenica 9 ottobre, alle 11 è in programma un aperitivo al bar “La Portella” e la visita libera alla città. Alla sera, la cena di commiato a “Valle Rosa” seguita da musica e balli. Il lunedì mattina alle 10 ci sarà il commiato e la fine del raduno.

(foto di repertorio)

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!