Donna muore investita sotto gli occhi della figlia mentre attraversa la strada | Aggiornamenti

Donna muore investita sotto gli occhi della figlia mentre attraversa la strada | Aggiornamenti

Tragedia ad Assisi | La vittima, che era accompagnata dalla figlia, è morta investita da un’auto condotta da un giovane del posto. Aperto un fascicolo per omicidio stradale

share

È morta mentre attraversava la strada, sotto gli occhi della figlia minorenne una donna di circa 60 anni, Patrizia Mattiacci. Il tragico incidente è avvenuto in via Romana, la strada che da Rivotorto porta a Capodacqua d’Assisi, intorno alle 22 di giovedì. A investirla un giovane del posto, poco più che maggiorenne e neo patentato. Il giovane, secondo i primi risultati delle indagini (aperto un fascicolo per omicidio stradale) non stava guardando il cellulare e prima di mettersi alla guida non aveva assunto né alcool né droga.

L’impatto violento non ha lasciato scampo alla donna. Incolume la figlia, sotto choc.

Sul posto i sanitari del 118, i carabinieri della compagnia di Assisi agli ordini del maggiore Marco Vetrulli, la municipale di Assisi diretta dal tenente colonnello Antonio Gentili; il pm di turno è Claudio Cicchella. Secondo una prima ricostruzione, la donna stava attraversando la strada per tornare a casa, quando è stata investita da un’auto.

Il giovane, neopatentato, difeso dall’avvocato Delfo Berretti, si è subito fermato, dichiarando agli inquirenti di non aver visto la donna che attraversava la strada. Come detto, è stato sottoposto a tutti gli esami del caso per accertare la presenza di droga e alcool nel sangue. Accertamenti che per ora avrebbero dato tutti esito negativo. Negativo anche l’esame del telefono: il diciannovenne non lo stava usando, né per chiamare né per navigare su internet. Sul corpo della vittima sarà svolta l’autopsia nelle prossime ore.

(aggiornato alle ore 11.25 e alle 12.56)

share

Commenti

Stampa