Donato un Pc portatile all'Unità Operativa di Nefrologia e Dialisi del "San Giovanni Battista" di Foligno - Tuttoggi

Donato un Pc portatile all’Unità Operativa di Nefrologia e Dialisi del “San Giovanni Battista” di Foligno

Redazione

Donato un Pc portatile all’Unità Operativa di Nefrologia e Dialisi del “San Giovanni Battista” di Foligno

Dom, 14/11/2021 - 07:00

Condividi su:


Il dono dell'Antico Pastificio Umbro, importante sostegno al lavoro del personale rendendo più agevole l'accesso ai dati della struttura

Un computer portatile è stato donato, nei giorni scorsi, al reparto di Nefrologia e Dialisi dell’ospedale “San Giovanni Battista” di Foligno dall’Antico Pastificio Umbro.

A ricevere la generosa donazione, utile per potenziare e completare l’opera di informatizzazione del centro e della rete nefrologica aziendale della Usl Umbria 2, la direttrice medica del presidio ospedaliero dott.ssa Rita Valecchi e lo staff dei professionisti diretti dalla dott.ssa Paola Vittoria Santirosi (nella foto) che hanno rivolto i più sentiti ringraziamenti all’Antico Pastificio Umbro per questo gesto di vicinanza e al reparto e ai sanitari del nosocomio folignate.

“La gestione da remoto attraverso le moderne tecnologie e il sistema informatizzato della cartella elettronica, insieme alla tele dialisi domiciliare – spiega la responsabile dottoressa Santirosi – consente il monitoraggio a distanza di singoli posti letto in emodialisi domiciliare o posti letto in strutture sanitarie periferiche. In questo modo si imprime un’accelerazione e un importante sostegno al lavoro del personale e si rende più agevole l’accesso ai dati, semplificando il lavoro del dirigente medico e del personale di reparto. Altro aspetto fondamentale – conclude – l’Interazione con il centro trapianto regionale per la gestione dei pazienti nefropatici in attesa di trapianto di rene”.

Ai ringraziamenti della direzione medica di presidio del “San Giovanni Battista” e dei professionisti del reparto si affiancano quelli della direzione strategica aziendale del direttore generale dell’azienda sanitaria dott. Massimo De Fino, della direttrice sanitaria dott.ssa Simona Bianchi e del direttore amministrativo dott. Piero Carsili.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!